Reggio. Castorina, accusato di brogli, presto potrebbe rientrare in Consiglio Comunale - Tempostretto

Reggio. Castorina, accusato di brogli, presto potrebbe rientrare in Consiglio Comunale

Redazione

Reggio. Castorina, accusato di brogli, presto potrebbe rientrare in Consiglio Comunale

mercoledì 22 Giugno 2022 - 13:23

Nei giorni scorsi, è scaduta la misura cautelare del divieto di dimora che lo ha costretto a restare lontano da Reggio Calabria

REGGIO CALABRIA – L’ex capogruppo del Partito democratico in Consiglio comunale di Reggio Calabria, Antonino Castorina, come riportato dall’agenzia Dire, al momento sospeso dalla carica di consigliere comunale, potrebbe rientrare a breve tra gli scranni di Palazzo San Giorgio. Indagato dalla Procura reggina per presunti brogli elettorali alle ultime elezioni comunali del settembre 2020, alle quali è risultato tra i più votati nella lista del Pd, Castorina ha visto scadere, nei giorni scorsi, la misura cautelare del divieto di dimora che lo ha costretto a restare lontano da Reggio Calabria. Scaduta la misura potrebbe quindi rientrare in Consiglio comunale, probabilmente confluendo nel gruppo misto, considerato che a seguito dell’inchiesta il partito ha sospeso la sua iscrizione.

L’inchiesta della Digos coordinata dalla Procura della Repubblica, che a distanza di un anno e mezzo dai fatti, ancora non ha emesso formalmente la chiusura delle indagini, ha fatto emergere una serie di ipotesi di reato: alterazione del voto, falsità ideologica in atto pubblico e abuso d’ufficio. Il gip del Tribunale di Reggio Calabria accogliendo le richieste della Procura, aveva disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari per 5 dei soggetti coinvolti, tra cui Castorina e alcuni componenti del suo staff elettorale. Si tratta di persone che avrebbero aiutato l’ex consigliere comunale del Pd a recuperare le tessere elettorali, poi utilizzate per il voto, di soggetti anziani che non si sono mai recati ai seggi e di 4 soggetti deceduti prima delle elezioni, per un totale di 99 voti contestati. Risultano attualmente coinvolti anche i componenti di otto sezioni elettorali dove si sono verificati, finora, i presunti brogli elettorali.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007