Reggio. Cisl, si è riunito il Comitato Esecutivo Metropolitano, numerosi i temi affrontati - Tempostretto

Reggio. Cisl, si è riunito il Comitato Esecutivo Metropolitano, numerosi i temi affrontati

Redazione

Reggio. Cisl, si è riunito il Comitato Esecutivo Metropolitano, numerosi i temi affrontati

venerdì 22 Luglio 2022 - 08:34

Dall'alta velocità, all'A2, al rigassificatore di Gioia Tauro, hub porto, ZES e dignità al lavoro, i temi affrontati nel corso della riunione

REGGIO CALABRIA – Si è riunito il Comitato Esecutivo UST Metropolitano, presieduto dal Segretario reggente e Segretario generale della CISL calabrese Tonino Russo. Tanti i temi trattati, a partire dall’apprensione per la situazione politica nazionale, passando per quelli legati all’azione delle diverse Federazioni come infrastrutture, sanità, scuola, pubblico impiego, agricoltura, pensioni, riforme, fiscalità e servizi. Il Segretario Russo ha espresso grande apprezzamento per la posizione della Segreteria nazionale e del Segretario generale Luigi Sbarra, con il richiamo alla responsabilità di tutti di fronte alla
complessità della situazione economica e sociale, in cui la CISL è chiamata, nel Paese e in tutti i territori, a fare fino in fondo la sua parte con schiena dritta e passo fermo.

Diversi i passaggi sugli aspetti organizzativi e i molti interventi che hanno arricchito il confronto, come il focus sul porto di Gioia Tauro con al centro il potenziamento dell’hub e l’immediato decollo della Zona Economica Speciale nell’area portuale, fondamentale per il rilancio e la crescita dell’intera regione, insieme all’ammodernamento della linea ferroviaria ionica e della S.S. 106, finalizzato a liberare dall’isolamento i territori interni. «Bisogna dare dignità al lavoro», ha sottolineato Russo: «Su questo la CISL, nel reggino come in tutta la regione, intende proseguire e intensificare la sua azione di proposta e di stimolo.

Da settembre si darà il via ad un percorso formativo per le nuove leve che si affacciano all’organizzazione sindacale, al fine di rafforzare ulteriormente la rete confederale». «Sull’Alta velocità – ha evidenziato ancora il Segretario reggente – occorrono interventi in tempi ragionevoli che devono trovare spazio nel nuovo DEF insieme al completamento dell’A2». Attenzione particolare è stata rivolta dal Segretario e dall’intero Esecutivo all’urgenza di un argine allo spopolamento delle aree interne e della salvaguardia del patrimonio boschivo abbandonato. E sul nuovo rigassificatore a Gioia, è stato ribadito, non si possono e non si devono esprimere rifiuti pregiudiziali: occorre un impianto realizzato con criteri nuovi rispetto al passato, rispettosi dell’ambiente e delle persone, pensato con lo sguardo rivolto al futuro, in modo da risolvere i problemi esistenti e non da crearne di nuovi.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007