Reggio. Inaugurata la sede delle Consulte

Reggio. Inaugurata la sede delle Consulte

elisabetta marciano

Reggio. Inaugurata la sede delle Consulte

Tag:

martedì 02 Novembre 2021 - 14:18

Una sede accogliente, dotata di uno sportello tramite il quale saranno accolte le istanze e le proposte delle associazioni, ma aperta anche ai cittadini

Inaugurata, tra il plauso e la soddisfazione generale di tutte le parti chiamate in causa, la sede delle Consulte (ex seconda circoscrizione, via Lupoi). Una “casa” in cui le associazioni potranno lavorare, confrontarsi e sviluppare strategie importanti per garantire un valido aiuto all’amministrazione e all’intera città. Una sede accogliente, dotata di uno sportello tramite il quale saranno accolte le istanze e le proposte delle associazioni, ma aperta anche ai singoli cittadini. Un luogo nuovo insomma, uno spazio di lavoro di cui la città fino a questo momento non si era mai dotata.

I presenti

Noi di Tempo Stretto abbiamo raccolto le dichiarazioni del vicesindaco Tonino Perna e di una delle presidenti, la professoressa Marisa Cagliostro. Presenti all’inaugurazione anche il presidente del consiglio comunale Enzo Marra; l’assessore alla manutenzione e al patrimonio Rocco Albanese; l’assessore alle politiche sociali e Welfare Demetrio Delfino; il responsabile dell’albo delle Associazioni Fulvio Cama;il presidente della VII commissione Antonino Malara; per le altre consulte: il presidente Angelo Musolino e le vicepresidente Susanna Quattrone e Genella D’Africa.

Giorno storico

Abbiamo dato alle consulte una sede alle consulte – dichiara il vicesindaco Pernale assemblee si continueranno a fare nella sede di Palazzo San Giorgio, qui si svilupperanno i rapporti quotidiani compresa un postazione legale gratuita utile ad esempio per capire meglio un bando. E’ un bel rapporto ed è anche la prima volta in assoluto nella storia di Reggio Calabria. La cosa che mi preme sottolineare è che oggi si consolida il ruolo fondamentale delle consulte.” – conclude.

Servizi per i cittadini

Visibilmente soddisfatta anche la professoressa Cagliostro, presidente della consulta politiche sociali “abbiamo accettato una proposta del vicesindaco che attraverso l’ufficio patrimonio in capo all’assessore Albanese ha messo a disposizione delle consulte un primo spazio. Da oggi in poi le consulte potranno fruire di questi locali, avremo anche un numero fisso al quale i cittadini potranno chiamare per i servizi che saranno attivati nei prossimi giorni. Comunicheremo a breve tutte le info necessarie, ma ci riteniamo davvero soddisfatti del risultato di oggi.” I locali ospiteranno anche la ricca collezione di libri appartenuta al compianto architetto GianPaolo Manfredini che la moglie Mirella Rao ha deciso di donare, in un atto di grande generosità, all’amministrazione comunale.

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Premi qui per commentare
o leggere i commenti
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile

Privacy Policy

Termini e Condizioni

info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007