"25 euro per ogni voto". Avviso di garanzia per Edy Tamaio, centro-sinistra - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

“25 euro per ogni voto”. Avviso di garanzia per Edy Tamaio, centro-sinistra

“25 euro per ogni voto”. Avviso di garanzia per Edy Tamaio, centro-sinistra

sabato 11 Novembre 2017 - 07:35
“25 euro per ogni voto”. Avviso di garanzia per Edy Tamaio, centro-sinistra

E' stato il più votato a Palermo, il terzo in Sicilia. Candidato in Sicilia Futura è indagato per associazione a delinquere finalizzata alla corruzione elettorale

Oggi l’interrogatorio per Cateno De Luca, ai domiciliari per evasione fiscale. Il giudice dovrà decidere se convalidare il provvedimento o revocarlo. Intanto ieri De Luca è stato assolto (la quindicesima assoluzione) per il cosiddetto “sacco di Fiumedinisi”.

Ma i riflettori restano accesi sull’Ars, perché c’è una seconda tegola, questa volta sul “tetto del centro-sinistra”, e precisamente in casa di Totò Cardinale, in Sicilia Futura.

Al neo recordman delle preferenze (terzo in Sicilia e primo a Palermo) Edy Tamajo, 41 anni, più votato nel collegio palermitano con quasi 14 mila preferenze è stato recapitato un avviso di garanzia per associazione a delinquere finalizzata alla corruzione elettorale.

Secondo la procura di Palermo per ogni preferenza data lo scorso 6 novembre nei suoi confronti sarebbero stati pagati 25 euro. La Guardia di finanza ha perquisito la sede del suo comitato elettorale.

Sembra che l’inchiesta affondi le radici nelle amministrative di giugno a Palermo, quando nelle fila della lista dietro la quale c’è Tamajo, sono stati eletti alcuni consiglieri comunali.

Figlio d’arte, il padre Aristide fu consigliere comunale e assessore, nonché tra i fedelissimi di Cuffaro nel centro destra, Edy Tamajo era stato eletto per la prima volta all’Ars nel 2012 con oltre 5 mila consensi. Cinque anni dopo ha quasi triplicato i consensi. Ma adesso di questi numeri deve renderne conto ai magistrati.

I suoi legali replicano: “Tamajo ne uscirà come parte offesa, per fatti commessi da altri alle sue spalle”.

In difesa del deputato interviene con una nota anche il movimento Sicilia Futura: Conosciamo Edy Tamajo e ne apprezziamo serietà e correttezza. Confidiamo in un lavoro celere degli inquirenti e della magistratura, cui riconosciamo doti di imparzialità e serietà, e auspichiamo che presto tutto possa essere chiarito con la dimostrazione della sua piena estraneità”.

R.Br.

Tag:

5 commenti

  1. Che sia colpevole o meno l’idea che nei miei 45 anni mi sono fatto della gran parte dell’elettorato siciliano (ma non solo) è che andrebbe esautorato perché ha distrutto e mortificato un diritto fondamentale.

    0
    0
  2. letterio.colloca 11 Novembre 2017 13:05

    Senza andare a “scomodare” gente AMORALE di Palermo ovvero la “pagliuzza nell’occhio …e non il TRAVE….Siamo CERTI che il “ns massimalista” (che vanta già dal liceo esperienze di votazioni di classe….) non si sia anche servito di analogo “metodo” (100€ a Giostra,50€ a Camaro,..);ma certamente gli autori verosimilmente erano …..gente “malevole”!!! I discendenti degli sciacalli perdono, forse,il pelo ma non il “vizietto” di VIOLENTARE L’INDIGENZA DEI POVERETTI.Ha voglia la Magistratura di combattere questa “mala pianta”: è talmente radicata da 50 anni tanto che i “virgulti” sono nutriti, crescono con la “mala linfa”.Ogni città perciò ERADICHI la propria SPAZZATURA:è un appello agli onesti (CI SONO!!) Magistrati ed inquirenti incorrutti

    0
    0
  3. A saperlo prima l’avrei elogiato pubblicamente e anche votato, un uomo che spende in maniera cosi oculata, 25 euro a voto, degno di una madre di famiglia del dopoguerra. Gli altri hanno speso molto di più! ahaahh

    0
    0
  4. DOVE SEI COMANDANTE LAURO? IL FAMOSO SINDACO DI NAPOLI DEL DOPO GUERRA? IL COMANDANTE HA FATTO SCUOLA.

    0
    0
  5. Se avessi saputo prima ,mi sarei fatto la residenza a Palermo ,peccato alla prossima.
    Per votare ho forato una gomma .

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x