Restringimenti e disagi nel tratto Ponte Gallo-Bocetta: sospendere il pedaggio - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Restringimenti e disagi nel tratto Ponte Gallo-Bocetta: sospendere il pedaggio

Restringimenti e disagi nel tratto Ponte Gallo-Bocetta: sospendere il pedaggio

mercoledì 26 Settembre 2018 - 09:09
Restringimenti e disagi nel tratto Ponte Gallo-Bocetta: sospendere il pedaggio

E' ancora una volta il consigliere Mario Biancuzzo a chiedere quantomeno di bloccare il pagamento del pedaggio per le condizioni in cui versa il tratto autostradale tra Ponte Gallo e Boccetta

Mario Biancuzzo torna all’attacco sul pedaggio di Ponte Gallo. Questa volta a spingere il consigliere della VI circoscrizione a chiedere l’immediata sospensione del pagamento del pedaggio sono le condizioni in cui versa il tratto fino a Boccetta.

«Sono presenti restringimenti in tutto il tratto Boccetta – Ponte Gallo che ostruiscono pericolosamente la viabilità e la carreggiata creando disagi, ingorghi e file nei giorni feriali e festivi agli automobilisti. Non si conoscono i tempi di consegna dei lavori ancora da ultimare sull’intera tratta che ricade nel territorio del Comune di Messina. Tutti i veicoli, malgrado le precarie condizioni viarie, hanno finora pagato un pedaggio, sicuramente non dovuto, di € 1,20 per compiere circa 6 km nello stesso territorio, di cui non si ha un riscontro di buon utilizzo di investimento delle medesime somme per il ripristino alla normalità dell’intero percorso».

Biancuzzo chiede che tutti gli organi preposti intervengano per sollecitare la sospensione, per lo meno in tutto questo periodo fino a quando non si definirà utilmente l’interruzione definitiva del pagamento del pedaggio all’entrata ed uscita cosi come richiesto dalla petizione presentata con 9384 mila firme.

«Non si può non riscontrare il notevole disagio vissuto da tutti coloro in transito sulla tangenziale» dice il consigliere continuando a definire questo pedaggio “una beffa” per un servizio viario pericoloso e difficile da percorrere senza subire ritardi e possibili danni dovuti ad un transito limitato e difficoltoso. «La suddetta tangenziale non possiede i requisiti autostradali e come tale deve essere eliminato un ingiusto pagamento».

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007