Montalbano Elicona, un anno all'insegna del turismo. Si tirano le somme - Tempostretto

Montalbano Elicona, un anno all’insegna del turismo. Si tirano le somme

Salvatore Di Trapani

Montalbano Elicona, un anno all’insegna del turismo. Si tirano le somme

martedì 08 Gennaio 2019 - 15:28
Riflettori sul borgo
Montalbano Elicona, un anno all’insegna del turismo. Si tirano le somme

Tempo di bilanci, a Montalbano Elicona. Il comune messinese conclude un 2018 all’insegna del turismo, che ha visto proporre iniziative ed eventi capaci di attrarre l’attenzione del territorio. Tempo di tirare le somme, dunque, e di puntare a migliorare i propri risultati.

“Si tratta –scrive in una nota Antonino Sapienza, esperto alla promozione turistica del comune- di un turismo, come dev’essere nei Borghi, che in questo caso può considerarsi di assoluta qualità, quasi di nicchia che si alterna ad una massa altrettanto qualificata. Un turismo favorito sicuramente dalle bellezze del luogo ma incentivato negli ultimi mesi da una imponente promozione dedicata, organizzata e sinergica ed uno sforzo non indifferente, costante e giornaliero a vantaggio della crescita e lo sviluppo di tutto il territorio e dell’indotto che ha già segnato risultati tangibili”.

Antonino Sapienza, che ha ricevuto l’incarico dal primo cittadino Filippo Taranto, ha posto particolare enfasi sugli strumenti comunicativi più attuali. La promozione turistica, infatti, è passata soprattutto attraverso i social nei quali si sono riversati milioni di “post” accuratamente progettati.

“Montalbano Elicona –scrive ancora Sapienza in una nota stampa- ha mantenuto e soprattutto accresciuto la propria brand reputation, grazie ad un minuzioso ed intenso lavoro di comunicazione con l’opinione pubblica e con i media. Tutto ciò ha permesso al comune di divenire una delle località più apprezzata della Sicilia, conquistando migliaia di visitatori provenienti da tutto il mondo”.

Un anno concluso in positivo, dunque. Tra gli ultimi appuntamenti dal borgo, oltre all’importante congresso internazionale che ha sancito la candidatura della Valle dell’Argimusco a patrimonio Unesco, troviamo l’affascinante presepe vivente dei giorni scorsi che è stato proposto nella suggestiva atmosfera del centro storico.

Salvatore Di Trapani

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007