Rimozione piante percorso Vara, Lombardo: "Motivi di sicurezza" - Tempo Stretto

Rimozione piante percorso Vara, Lombardo: “Motivi di sicurezza”

Redazione

Rimozione piante percorso Vara, Lombardo: “Motivi di sicurezza”

mercoledì 14 Agosto 2019 - 08:00
Rimozione piante percorso Vara, Lombardo: “Motivi di sicurezza”

"Quelle rimosse per errore sono state riposizionate" chiarisce il presidente di Messina servizi

Messinaservizi Bene Comune  é sempre stata attenta alle esigenze dei commercianti, sia  di quelli di Via Garibaldi, come degli altri del resto della città, cercando sempre di collaborare insieme  per quanto riguarda la raccolta di carta e cartone, la pulizia delle strade o altri servizi“. E’ quanto chiarisce il presidente di Messinaservizi Bene Comune Giuseppe Lombardo dopo le polemiche dei commercianti del Corso Garibaldi per la rimozione delle fioriere.

La rimozione

“Spiace constatare che l’associazione ‘Le Vetrine di via Garibaldi’ e alcuni consiglieri di quartiere vogliano strumentalizzare  la rimozione delle fioriere da via Garibaldi per la processione della Vara, descrivendolo come un atto imposto dall’alto e affermando che é mancato il dialogo con l’amministrazione- spiega Lombardo- Si è trattata invece, di un’azione annunciata nei provvedimenti per l’organizzazione della processione della Vara, che si è verificata anche negli scorsi anni, e aveva solo l’obiettivo di togliere piante abbandonate dal percorso della processione. Una decisione, tra l’altro, imposta anche da esigenze di sicurezza per il corretto svolgimento della manifestazione”

Le scuse

Ci scusiamo per qualche episodico eccesso di zelo da parte di qualche operatore, che ha tolto erroneamente  oltre quelle abbandonate, qualche pianta in più  di proprietà di alcuni commercianti; appena ci siamo resi conto dell’errore,  personalmente mi sono recato dai commercianti e mi sono scusato con loro e le piante sono state ricollocate al proprio posto. Abbiamo comunque  inserito nello spartitraffico di via Garibaldi  anche alcune piantine dove erano mancanti”.

“Da parte di Messinaservizi Bene Comune – conclude Lombardo – ci sarà sempre la massima attenzione verso  tutti i commercianti e siamo pronti a collaborare insieme per il decoro della città”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007