Roccalumera. Tenuta a battesimo l'associazione "Rocca" - Tempo Stretto

Roccalumera. Tenuta a battesimo l’associazione “Rocca”

Carmelo Caspanello

Roccalumera. Tenuta a battesimo l’associazione “Rocca”

lunedì 21 Ottobre 2019 - 07:51
Roccalumera. Tenuta a battesimo l’associazione “Rocca”

E' presieduta dal professore Mario Gregorio. La presentazione in una cornice culturale e artistica di spessore. Gli obiettivi

A Roccalumera è nata una nuova associazione. Il nome è “Rocca”, acronimo di rilancio, origini, collettività, cultura, ambiente.

E’ stata tenuta a battesimo nei locali del Centro sociale Giovanni Paolo II, in una cornice di spessore culturale ed artistico. All’inaugurazione hanno preso parte i soci, numerosi cittadini e rappresentanti di altre associazioni.

Gli scopi dell’associazione

Il professore Mario Gregorio, che la presiede, ha presentato il direttivo (nella foto), delineando  gli scopi dell’associazione. Si “intende  riunire tutte quelle persone che hanno il desiderio di voler promuovere e diffondere la cultura, la tradizione e lo sport. Nonché promuovere la crescita sociale ed economica del territorio”.

Gregorio ha lanciato il proposito di collaborare con le associazioni e con le organizzazioni del territorio, perché fortemente convinto che “unendo le forze si possano raggiungere grandi risultati. 

“Occasione di aggregazione”

Nell’era dei telefonini, diventati ormai come un altro arto per ognuno di noi – ha sottolineato Gregorio – si sente più forte l’esigenza di creare occasioni di aggregazione per incontrarsi,  dibattere su temi socio-culturali o di attualità, confrontandosi con giovani e meno giovani della nostra terra, che si esprimono in modi diversi”.

Protagonisti della serata alcuni artisti di Roccalumera: Filippo Andronico, Santino Allegra, Carmelo Sparacino, Giovanni Castro, Daniela Linguanti, Liliana Totaro e Franco Barletti.

“Grazie a loro – evidenziano i responsabili della neo associazione – il nome di Roccalumera è conosciuto oltre mare e sono un esempio di espressione culturale di cui essere orgogliosi. Le loro opere hanno destato emozioni e curiosità tra i partecipanti”.

Suggestiva l’interpretazione di Melina Patanè, presidente dell’associazione Caffè d’Arte di S. Teresa di Riva, della poesia dedicata a Colapesce, scritta da Daniela Linguanti.

La serata è stata allietata da Giuseppe Polmo,  giovane e promettente fisarmonicista che, oltre a due brani di musica popolare, ha accompagnato il piccolo atleta Nicolò Di Paola in un’esibizione di bastone siciliano.

L’amministrazione comunale di Roccalumera è stata rappresentata dall’assessore alla cultura Natia Basile, la quale “crede molto nella cultura e nel suo potere” e   ha manifestato sostegno  all’associazione per gli eventi organizzati  in futuro.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007