Rottamazione ter, i commercialisti chiedono la proroga fino al 31 maggio - Tempo Stretto

Rottamazione ter, i commercialisti chiedono la proroga fino al 31 maggio

Redazione

Rottamazione ter, i commercialisti chiedono la proroga fino al 31 maggio

giovedì 25 Aprile 2019 - 10:34
Rottamazione ter, i commercialisti chiedono la proroga fino al 31 maggio

Il termine per la presentazione delle istanze scadeva il 30 aprile

Il coordinamento Regionale Sicilia UGDCEC (Unione giovani Dottori Commercialisti ed esperti contabili) rende noto che il 30 aprile è il termine ultimo per la presentazione della dichiarazione di adesione alla definizione agevolata prevista dal D.L. 119/2018, convertito con modificazioni dalla L. 136/2018.

Premesso che attraverso il sito di Riscossione Sicilia SpA, è possibile, oltre alla presentazione delle istanze di adesione, anche la valutazione della situazione debitoria dei contribuenti; considerato che l’accesso alla situazione debitoria di ciascun contribuente è stato consentito con elevate difficoltà; considerato che il caricamento delle deleghe presentate non è avvenuto in maniera efficiente; considerato che il sito, specie negli ultimi giorni, non è stato in grado di garantire agli intermediari il corretto utilizzo, essendo molto lento e spesso andando in blocco, non consentendone l’accesso, procurando, quindi, gravi difficoltà oltre che ai professionisti, anche ai contribuenti dagli stessi convocati presso gli studi per valutare l’eventuale adesione;

il coordinamento siciliano dell’Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili chiede la proroga per la presentazione della dichiarazione di adesione alla definizione agevolata al 31.05.2019 al fine di consentire la corretta valutazione e l’eventuale presentazione della dichiarazione di adesione alla definizione agevolata.

Tag:

9 commenti

  1. Angelo Paoluzzi 25 Aprile 2019 10:53

    Causa le troppe feste, l’eccesso di adempimenti per quasi ogni categoria con la necessità di lavoro corrente, è opportuno un rinvio della scadenza del termine.

    7
    0
  2. Pietro cucinotta 25 Aprile 2019 20:10

    La proroga di istanza di rottamazione, giustificata sia da molte scadenze fiscali al 30 aprile, sia da difficoltà oggettive sulla gestione delle domande, non andrebbe ad incidere sulla scadenza dei pagamenti; ma aumenterebbe sicuramente la platea dei partecipanti
    Piero Cucinotta commercialista in messina

    4
    0
  3. Giuseppe Sapeinza 26 Aprile 2019 10:08

    In data 27 Marzo ho inviato richiesta di consultazione carichi pendenti e a tutt’oggi ancora non sono in grado di potere accedere alla visione dei carichi pendenti. Di ciò ho avvertito telefonicamente il segretario dell’ODCEC di Catania in data 23 Aprile, il Dott. Maurizio Stella, il quale mi ha riferito che aveva avuto un incontro con il personale di Riscossione Sicilia, agenzia di Catania, e che nel giro di qualche giorno avrebbero sbloccato il servizio.

    0
    0
  4. nel tempo del moralismo e nel tempo in cui i molti comandano con scarsa esperienza pratica non c’è molto da aspettarsi

    0
    0
  5. Giovanni Tuccio 26 Aprile 2019 16:54

    Pasqua, Liberazione ed altro rendono difficile la presentazione delle istanze. E’ auspicabile un rinvio della scadenza, quantomeno, al 15 maggio.

    0
    0
  6. al nord siamo messi peggio …
    Le file fuori dagli uffici del agenzia delle entrate sono mai viste.
    serve una proroga di un mese

    1
    0
  7. Stefania Esposito 28 Aprile 2019 10:45

    Ci sono troppi ritardi nel rilascio dei pin e degli estratto a ruolo.Occorre spostare il termine della rottamazione al 31 maggio

    0
    0
  8. Enrico Durante 28 Aprile 2019 11:43

    E’ assolutamente opportuno un rinvio della scadenza del termine.

    0
    0
  9. Viste le grandi difficoltà venutosi a creare, è necessario prendendere provvedimenti per il rinvio della scadenza del termine.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007