Rsa senza medici e infermieri, allarme di Confindustria Sicilia - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Rsa senza medici e infermieri, allarme di Confindustria Sicilia

Alessandra Serio

Rsa senza medici e infermieri, allarme di Confindustria Sicilia

martedì 18 Maggio 2021 - 17:57

Gli industriali siciliani chiedono un incontro urgente alla Regione dopo l'allarme delle case di riposo

Confindustria Sicilia chiede un incontro urgente alla Regione dopo il grido dall’allarme delle comunità alloggio sanitarie e delle case di riposo siciliane, dove Mancano medici e infermieri, troppi e da troppo tempo.

Sono state tra i luoghi più colpiti dalla pandemia da Covid-19. E ancora il calvario delle Rsa, residenze sanitarie assistenziali, e più in generale delle strutture socio-sanitarie siciliane non è finito. Ai rilevanti problemi finanziari legati alle restrizioni imposte dalle misure di prevenzione dei contagi, si aggiunge infatti una carenza ormai tanto cronica quanto drammatica di medici e infermieri.

I provvedimenti del governo nazionale varati durante l’emergenza hanno dato la possibilità alle Asl di assumere infermieri e personale socio-sanitario portando di fatto a una migrazione degli operatori dalle Rsa, pubbliche e convenzionate, verso il servizio sanitario nazionale, con la conseguenza di lasciare scoperte le imprese del comparto, mettendo in ginocchio molti territorio, spiega in una nota Confindustria.

È per questo che Confindustria Sicilia chiede un incontro immediato alla Regione per trovare una soluzione non più rinviabile al fine di poter continuare a garantire la cura dei pazienti più fragili e degli ospiti presenti nelle strutture.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x