S. Teresa. Democrazia partecipata, 10mila euro a disposizione dei cittadini - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

S. Teresa. Democrazia partecipata, 10mila euro a disposizione dei cittadini

Gianluca Santisi

S. Teresa. Democrazia partecipata, 10mila euro a disposizione dei cittadini

lunedì 29 Giugno 2020 - 22:02
S. Teresa. Democrazia partecipata, 10mila euro a disposizione dei cittadini

Al via la presentazione delle istanze. Cittadini e associazioni potranno scegliere come spendere i fondi erogati dalla Regione

S. TERESA – Aperti i termini per presentare proposte e suggerimenti legati alla democrazia partecipata. I cittadini di S. Teresa potranno esprimersi entro le 18 del prossimo 10 luglio 2020. Per farlo, potranno consegnare a mano presso l’Ufficio Protocollo il modulo di istanza predisposto dal Comune, oppure inviarlo tramite posta, con raccomandata A/R, o attraverso la posta elettronica certificata. Ogni cittadino potrà presentare una sola scheda di partecipazione su una sola area tematica prescelta. Sono otto le opportunità: Ambiente, ecologia e sanità; Mobilità e facilitazione alla viabilità urbana; Sviluppo socio-economico e turismo; Spazi e aree verdi; Politiche giovanili; Attività sociali, scolastiche ed educative, culturali e sportive; Innovazioni tecnologiche e nuovi strumenti di comunicazione.

Per il 2020 la somma a disposizione del Comune di S. Teresa per la democrazia partecipata ammonta presuntivamente a 10mila 840 euro. Si tratta del 2% delle somme che la Regione Siciliana trasferirà complessivamente all’ente locale e che dovrà essere speso, per legge, attraverso strumenti che coinvolgono la cittadinanza nella scelta di azioni di interesse comune.

La scheda di partecipazione, reperibile sul sito internet istituzionale del Comune, potrà essere presentata da ogni singolo cittadino maggiorenne, da associazioni, dai rappresentanti dei Comitati di Quartiere, da enti pubblici, privati, da fondazione e da qualsiasi forma associativa che abbia personalità giuridica e che operi sul territorio comunale.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007