Scarichi fognari abusivi nel torrente Nasari. La denuncia di Gioveni - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Scarichi fognari abusivi nel torrente Nasari. La denuncia di Gioveni

Scarichi fognari abusivi nel torrente Nasari. La denuncia di Gioveni

martedì 14 Ottobre 2014 - 07:46

Il consigliere comunale ha presentato un esposto a Comune, Asp, Genio Civile e Polizia Municipale lamentando il forte pregiudizio per le condizioni igienico-sanitarie dei residenti

Abitanti costretti da diversi mesi a vivere in condizioni igienico-sanitarie precarie, a causa delle cattive esalazioni provenienti dal vicino torrente Nasari, frutto presumibilmente di scarichi fognari abusivi.

A denunciarlo è il consigliere comunale Libero Gioveni, che si è rivolto al sindaco, all’assessore all’Ambiente, al direttore generale dell’Amam, al comandante della sezione Tutela del Territorio della Polizia Municipale, al direttore generale dell’Asp ed all’ing. capo del Genio Civile.

“Tali condizioni – afferma Gioveni – si sono accentuate maggiormente questa estate, in quanto l’assenza delle piogge ha comportato la sola presenza nel torrente dei liquami fognari. La situazione denunciata sta diventando sempre più insostenibile, tanto da far presupporre che l’eventuale abuso/reato in questione non sia stato commesso soltanto da un singolo cittadino, bensì da più soggetti che hanno di fatto trasformato il torrente Nasari in un’autentica grossa condotta fognaria a cielo aperto. Facile immaginare lo stato d’animo dei residenti che si mostrano rassegnati, visto che non è semplice, in una vastissima e popolosa zona come quella in questione, riuscire ad individuare il punto o i punti in cui sono stati realizzati gli allacci abusivi”.

La richiesta è quella di attivarsi per individuare i responsabili di simili danni all’ambiente e di porre in essere tutti i provvedimenti tecnici e amministrativi al fine di riportare nel villaggio di Santo Bordonaro, in particolare nei dintorni del torrente Nasari, un’accettabile condizione ambientale.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x