Sbarca a Lipari con 130 grammi di cocaina. Arrestato 19enne catanese - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Sbarca a Lipari con 130 grammi di cocaina. Arrestato 19enne catanese

Marco Ipsale

Sbarca a Lipari con 130 grammi di cocaina. Arrestato 19enne catanese

giovedì 22 Agosto 2019 - 14:12
Sbarca a Lipari con 130 grammi di cocaina. Arrestato 19enne catanese

Nascondeva la sostanza nelle mutande

LIPARI – Era appena sbarcato a Lipari con la nave “Bridge” proveniente da Milazzo. Alla vista dei carabinieri ha tentato di allontanarsi ma è stato fermato. Aveva nascosto nelle mutande 130 grammi di cocaina, che è stata sequestrata e sarà analizzata dal Ris di Messina.

I militari di Lipari hanno arrestato un 19enne catanese, S. C., in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. E’ stato portato al carcere di Barcellona in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007