Lotta ai tumori, il club service Lions e Leo club di Giardini-Valle dell’Alcantara presentano il "Progetto Martina" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Lotta ai tumori, il club service Lions e Leo club di Giardini-Valle dell’Alcantara presentano il “Progetto Martina”

Lotta ai tumori, il club service Lions e Leo club di Giardini-Valle dell’Alcantara presentano il “Progetto Martina”

domenica 24 Gennaio 2016 - 23:15

L'iniziativa prevede un programma di propagazione riguardo l’informazione rivolto ai giovani, sulle modalità di lotta ai tumori e sulla possibilità di una diagnosi e prevenzione tempestiva

Nell’ambito della conoscenza sui tumori, i club service Lions e Leo club di Giardini Naxos-Valle dell’Alcantara hanno promosso un’iniziativa rivolta sia agli studenti che ai genitori del liceo “Caminiti-Trimarchi” di Giardini e Francavilla di Sicilia, il “Progetto Martina”. Il progetto, che vede la collaborazione di entrambi i club, prevede un programma di propagazione riguardo l’informazione rivolto ai giovani, sulle modalità di lotta ai tumori e sulla possibilità di una diagnosi e prevenzione tempestiva. La nascita del progetto risale ad una decina di anni fa, quando a Padova, una giovane ragazza il cui nome era appunto “Martina”, morì alla tenera età di 20 anni circa, colpita da un tumore alla mammella. Fu proprio Martina ad esprimere, attraverso il suo testamento, il desiderio di incentivare la prevenzione legata ad un sano stile di vita, affermando con fermezza: “Informate ed educate i giovani ad avere maggiore cura della propria salute; certe malattie sono rare nei giovani, ma proprio nei giovani hanno conseguenze più pesanti”. In rappresentanza dei Lions, è intervenuto il coordinatore distrettuale del progetto Martina, il dottore Nino Bucolo, ed in rappresentanza Leo, Michela Pantano. Si sono rivolti all’istituto Caminiti-Trimarchi, alla sede di Santa Teresa di Riva, alle scuole del territorio sia di Giardini, che di Francavilla di Sicilia, ed ai docenti delle suddette scuole, Salvino Risitano e Tina Palermo. I rispettivi presidenti dei Lions e Leo club, il dottore Gaetano Santoro e l’ingegnere Giovanni d’Amato, sono intervenuti, affermando l’importanza del progetto in quanto momento di grande collaborazione tra i due club, che si sono adoperati in maniera efficiente ed elegante per la presentazione di un’iniziativa a cui i seguenti service sono particolarmente sensibili, promuovendo un alto senso civico e morale.

Presenti inoltre i soci del Leo club, il presidente di circoscrizione Lions e soci. Il progetto, inoltre, prevede anche la distribuzione di alcuni plichi illustrativi ed un successivo modulo di gradimento nella parte finale dell’incontro, per comprendere maggiormente quale sia l’esito di tale conferenza. Dai risultati finali, è emerso, che grazie al “Progetto Martina”, ci sono stati dei notevoli miglioramenti nell’ambito della prevenzione, dell’alimentazione e dello sport, con un conseguente miglioramento lo stile di vita dei soggetti che hanno preso parte all’incontro. L’efficienza ed efficacia del progetto è legata soprattutto, oltre che alla stretta collaborazione nazionale tra Lions e Leo club, soprattutto alla partecipazione diretta ed in questo caso, particolarmente attiva, di medici esperti, primari ospedalieri specializzati nel settore. L’obiettivo dei club service, attraverso questo progetto, sembra essere stato realizzato: sono riusciti a trasmettere ed a far comprendere l’importanza della salute e della propria vita alle divere fasce di età. Bisognerebbe quindi creare dei presupposti per diagnosi tempestive, tramite incontri di questo genere al fine di migliorare la qualità della vita della nostra generazione. Emblematiche sono le parole pronunciate nei plichi distribuiti agli studenti e genitori al fine in contro: “take care of yourself”, ovvero “prenditi cura di te stesso”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007