Quinta vittoria casalinga consecutiva per l’Igea Virtus. Battuto il Roccella - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Quinta vittoria casalinga consecutiva per l’Igea Virtus. Battuto il Roccella

Redazione

Quinta vittoria casalinga consecutiva per l’Igea Virtus. Battuto il Roccella

domenica 12 Novembre 2017 - 23:50

Basta un gol di Kacorri per regalare all'Igea Virtus la vittoria contro il Roccella. . La squadra di mister Raffaele, senza Merkaj e Aven ha trovato il successo contro una compagine che era reduce dal successo contro la Palmese.

L'Igea Virtus dimentica la sconfitta contro Messina e grazie a Kacorri mette a segno i tre punti contro il Roccella. Ancora una volta per i tirrenici, determinante il fattore campo dato che al “D’Alcontres-Barone”, i giallorossi vincono la loro sesta gara consecutiva.

Primo tempo: Al 5' Igea vicino al gol su azione d'angolo. Cross da destra di Giovanni Biondo, sponda di Fioretti e tiro ravvicinato di Ferrante, bloccato dal portiere. Al 12' ancora giallorossi in avanti: punizione di Pitarresi, la palla arriva sulla sinistra a Fontana, controllo e diagonale di poco a lato. Due minuti dopo risponde il Roccella con Yeboah, destro dal limite sul fondo. Al 17' azione corale dell'Igea conclusa con un tiro dal limite di Pitarresi, alzata in angolo da Scuffia che, sul corner ancora di Pitarresi, smanaccia e allontana. Gol Igea al 25'. Cross da destra di Santino Biondo e colpo di testa di Kacorri che batte Scuffia. Dopo 2 di recupero si chiude la prima frazione. Superiorità territoriale dell'Igea che si è concretizzata nel gol di Kacorri. Roccella chiuso in difesa e ben controllato in avanti.

Secondo tempo: Al 3' cross di Pitarresi sul secondo palo, colpo di testa di Fioretti ma Scuffia mette in angolo. Fase poco spettacolare del match e si segnalano al 18' un tiro dal limite di Piterresi, sul fondo, e un minuto dopo quello di Tassone, bloccato da Ingrassia. Dopo diciotto minuti si vede il Roccella: angolo di Malerba e sul secondo palo colpo di testa di Yeboah sull'esterno. Al 41' destro alto di Vaccaro e un minuto dopo ci prova anche Biondi, diagonale a lato di poco. Al 43' Biondo insiste sulla sinistra e appoggia dietro per Pitarresi, destro di prima fuori di poco

Finisce dopo quattro minuti di recupero. Secondo tempo meno spettacolare e con poche occasioni da rete ma l'Igea riesce a gestire e con l'1-0 di Kacorri ritrova i tre punti contro il Roccella. Ospiti generosi ma poco incisivi

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x