Capo D'Orlando ha ospitato la ginnastica italiana: positiva la due giorni di gare - Tempostretto

Capo D’Orlando ha ospitato la ginnastica italiana: positiva la due giorni di gare

Capo D’Orlando ha ospitato la ginnastica italiana: positiva la due giorni di gare

lunedì 21 Novembre 2011 - 14:51

Sabato 26 novembre appuntamento al PalaCatania con il 2° Trofeo Trinacria, torneo internazionale di ritmica

Ancora grande spettacolo al Pala Fantozzi di Capo D’Orlando (Me), dove ieri si è svolta la giornata conclusiva di «Ginnastica Sicilia 2011», progetto che per quattro week-end porterà in Sicilia l’elite della ginnastica mondiale. Ieri mattina infatti lo storico impianto orlandino ha ospitato il Campionato interregionale maschile e femminile di ginnastica artistica, che ha visto impegnati ginnasti e ginnaste provenienti da Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia e Sicilia. La padrona di casa, Sara Ricciardi, vince senza problemi la sua categoria, la Junior 2. Nelle specialità vanno benissimo le due catanesi della Ionica Gym: Federica Aloisio fa due secondi posti nella trave e nel corpo libero, mentre tra le junior Serena Impellizzeri coglie un buonissimo terzo posto alle parallele. Nel corpo libero e negli anelli junior fa doppietta Eduardo Martano della Meeting 87, mentre tra i senior doppio successo per Aida De Simone della società Aeternum (Corpo libero e Volteggio) e Riccardo Maturo del Centro Addestramento Ginnastica Napoli (parallele e cavallo con maniglie).

La manifestazione si era aperta sabato pomeriggio sempre al Pala Fantozzi con la 1ª edizione del Trofeo Trinacria «Città di Capo d’Orlando», torneo internazionale di artistica femminile che ha visto il trionfo della squadra azzurra sia nelle gare a squadre che individuali e che ha dato il via a “Ginnastica Sicilia 2011”, iniziativa della Regione Siciliana, Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo e della Federazione Ginnastica d’Italia – Comitato Regionale Sicilia, in sinergia con la Federazione Ginnastica d’Italia, con il patrocinio del Coni Sicilia e in collaborazione con i Comuni di Capo d’Orlando, Catania e Palermo.

Il presidente della FGI Sicilia fa il bilancio del primo week-end di gare: “Sicuramente abbiamo iniziato questa manifestazione con il piede giusto – spiega Franco Musso –. Siamo felici del successo che ha avuto questa prima tappa, ottimamente riuscita anche grazie alla partecipazione degli appassionati di Capo D’Orlando. Ora ci sposteremo al PalaCatania per il secondo fine settimana di competizioni, dove siamo certi che assisteremo ad uno spettacolo di pari livello rispetto a quello che abbiamo goduto in questi due giorni”.

Appuntamento quindi a Sabato 26 novembre, quando “Ginnastica Sicilia” farà tappa a Catania e i riflettori saranno puntati sul PalaCatania per il 2° Trofeo Trinacria, torneo internazionale di ritmica; il 3 dicembre sarà di scena a Palermo (Pala Oreto) la ginnastica aerobica, in occasione del 1° Trofeo Trinacria «Città di Palermo»; il clou del progetto «Ginnastica Sicilia 2011» si avrà il 10 dicembre al PalaCatania con il Grand Prix «Rana GioiaVerde Cup», 22° Trofeo Trinacria, premio Regione Sicilia, galà internazionale di artistica, aerobica e ritmica, il più importante e prestigioso galà internazionale di ginnastica in Italia.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007