Elezioni 2022. Tutti i sindaci eletti nella provincia tirrenica del messinese

Tutti i sindaci del Tirreno: Rizzo confermato a Venetico per la quinta volta. Gullo vince a Lipari per 11 voti

Salvatore Di Trapani

Tutti i sindaci del Tirreno: Rizzo confermato a Venetico per la quinta volta. Gullo vince a Lipari per 11 voti

martedì 14 Giugno 2022 - 11:46

A Venetico è stato rieletto Francesco Rizzo, sindaco per la quinta volta dal 1997. Da Villafranca a Lipari tutti i primi cittadini eletti

Si chiudono queste elezioni amministrative nella provincia tirrenica. Tra conferme e novità si apre il nuovo scenario politico che farà da sfondo alle attività amministrative del comprensorio messinese.

Tutti i sindaci eletti nel Tirreno

A Villafranca già le prime dichiarazioni del neo eletto sindaco Giuseppe Cavallaro, che con 2.560 voti è riuscito ad avere la meglio sull’avversario Mario Russo che si è fermato a 2.269 preferenze.

A Venetico ha trionfato Francesco Rizzo, sindaco di lunga data che dal 1997 con qualche stacco è stato rieletto per ben cinque volte. Rizzo è stato eletto con 1.154 voti, il 50,33% degli elettori recatisi alle urne gli ha concesso la propria fiducia. Ma l’avversario Antonino La Guidara ha dato battaglia fino all’ultimo dovendosi però fermare a 1.139 voti, il 49,67% dell’elettorato votante.

Riccardo Gullo è invece il nuovo sindaco di Lipari. Gullo ha ottenuto 2.117 voti registrato la preferenza del 30,32% degli elettori. Anche qui un testa a testa sino all’ultimo, Gaetano Orto con 2.106 voti è stato considerato il favorito sino a poche ore dalla conclusione delle operazioni di spoglio.

A Saponara vittoria netta di Giuseppe Merlino, l’esponente dell’amministrazione uscente è stato eletto con 1.381 voti, il 62,92% dei cittadini recatisi alle urne lo ha preferito all’avversario Cosimo Bertino che si è fermato a 814 voti.

Per poco più di 200 voti Domenico Nastasi è il nuovo sindaco di San Pier Niceto, eletto con 984 preferenze rispetto all’avversario Luigi Calderone che ha registrato 708 voti.

Il sindaco di Furnari è Felice Germanò, eletto primo cittadino del comune tirrenico con 800 voti netti. Lo ha preferito il 35,07% dell’elettorato votante.

Scontro sentito a Merì, dove Filippo Bonansinga è stato eletto sindaco con 742 voti contro i 692 dell’avversario Felice Borghese.

Vittoria schiacciante, invece, per Giuseppe Mandanici che viene eletto sindaco di Castroreale con 1.001 voti, il 65,47% dell’elettorato votante gli ha dato fiducia per questo mandato amministrativo.

Per 311 voti, ovvero il 56,75% degli elettori recatisi alle urne, è Domenico Arabia il sindaco eletto a Santa Marina Salina.

A Malfa, infine, è bastato raggiungere il quorum per confermare la rielezione dell’unica candidata Clara Rametta che ha ottenuto 467 voti.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007