Sport e beneficenza. Medici specializzandi si sfidano a beach Volley - Tempo Stretto

Sport e beneficenza. Medici specializzandi si sfidano a beach Volley

Salvatore Di Trapani

Sport e beneficenza. Medici specializzandi si sfidano a beach Volley

lunedì 22 Luglio 2019 - 12:35
Sport e beneficenza. Medici specializzandi si sfidano a beach Volley

L’evento è nato con lo scopo di raccogliere fondi da devolvere alla Onlus “Frabizio Ripa” di Villafranca Tirrena.

Sport e medicina si uniscono, grazie all’evento “MedVolley 2019”. Un vero e proprio torneo di beach volley a scopo benefico, ideato dallo specializzando al primo anno di cardiologia Tommaso La Macchia. Lo scorso 18 luglio la finale del torneo, disputatasi presso il lido Sea Sport a Messina.

Il ricavato, 500 euro, saranno devoluti alla Onlus “Fabrizio Ripa” di Villafranca Tirrena. L’associazione nasce grazie al volere dei genitori e della sorella di Fabrizio, giovane ragazzo scomparso a soli 16 anni a causa del Sarcoma di Ewing. Si tratta di un tumore osseo, scoperto nel 1920 e ancora oggetto di studi e ricerche a causa delle basse probabilità di guarigione. Proprio a supporto della ricerca nasce l’associazione e, di conseguenza, l’evento benefico tenutosi nei giorni scorsi.

Al torneo hanno preso parte numerosi giovani medici, appartenenti alle varie scuole di specializzazione del policlinico di Messina. A trionfare, la squadra dei cardiologi che ha avuto la meglio sulla squadra degli anestesisti classificatasi al secondo posto. Sul terzo gradino del podio, infine, la squadra dei radioterapisti. Nel corso della giornata conclusiva, inoltre, sono stati premiati i giocatori e le squadre che si sono maggiormente distinti sul campo.

Presenti, alla premiazione, i portavoce della Onlus “Fabrizio Ripa” e l’assessore allo sport del comune di Messina Giuseppe Scattareggia. In omaggio alla giunta, Scattareggia ha ricevuto una targa e una maglietta commemorative dai membri dell’associazione villafranchese.

Un evento particolarmente interessante, dunque, che si appresta a divenire una nuova costante dell’estate messinese. Gli organizzatori, infatti, hanno già dichiarato di essere pronti ad ideare l’edizione 2020 del torneo benefico.

(In foto i partecipanti all’evento).

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007