I Sabati del Villaggio al Casale del Faro - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

I Sabati del Villaggio al Casale del Faro

Marco Celi

I Sabati del Villaggio al Casale del Faro

venerdì 30 Giugno 2017 - 14:53
I Sabati del Villaggio al Casale del Faro

Quella di oggi sarà la 348° edizione della manifestazione "Il Casale del Faro", un momento di aggregazione per i più piccoli e le loro famiglie.

Il titolo è "I Sabati del Villaggio", una leopardiana citazione per denominare la manifestazione promossa dall'associazione Il Lanternino, dal Comitato per la salute e la sicurezza di Faro Superiore e Sperone e il Gruppo spontaneo Peat , che hanno presentato, questa mattina al Comune, le attività di questa storica manifestazione che riguarda la 348°edizione de "Il Casale del Faro", la prima di almeno altre due manifestazioni che si auspica si svolgeranno con cadenza bisettimanale, che si terrà oggi sabato 1 luglio, alle 17.00, presso la villetta Crusolito di Faro Superiore.

La manifestazione è pensata soprattutto per intrattenere i bambini con animazione, teatro di marionette, balli e canti, racconti di storie della tradizione del villaggio ed un piccolo corso di lavorazione della creta tenuto dal professore Fasanella. Ma l'attrattiva più importante riguarda certamente l'apertura di una piccola biblioteca, contenente più di 200 volumi tra libri, fumetti e giornalini che adulti e bambini potranno scambiare tra di loro e con altri volumi che porteranno. Inoltre è stata predisposta una mostra fotografica con 82 foto d'epoca che ripercorrono la storia del villaggio di Faro superiore e dei suoi abitanti, dal 1910 al 1960.

"Con queste manifestazioni – ha dichiarato Pino Mancuso, presidente dell'associazione Il Lanternino – intendiamo riappropriarci delle nostre origini, della nostra storia, della nostra cultura e delle nostre tradizioni, poiché un popolo come quello faroto, che viene da lontano, ha radici profonde, identità collettive e valori comunitari da difendere e conservare".

La manifestazione sarà anche un'occasione per discutere, con gli abitanti del villaggio, della problematica attuale della stazione di pompaggio della SNAM, possibile pericolo per la salute degli abitanti della zona, e battaglia alla cui il signor Mancuso e tutte le altre associazioni del luogo, hanno dedicato molto tempo ed energie. Ai residenti sarà chiesto di valutare la presenza dell'impianto SNAM in termini di pericolosità per la salute delle persone e per l'ambiente, percezione aumentata tra gli abitanti della zona dopo che si sono registrati numerosi casi di patologie tumorali maligne che hanno affetto famiglie del villaggio di Faro Superiore e delle zone limitrofe.

Un'occasione quindi, per ricordare il passato, trasmettere ai più giovani le tradizioni ed i valori secolari ed infine discutere di problematiche concrete ed attuali che interessano l'ambiente e la salute degli abitanti dei villaggi della zona nord di Messina.

Marco Celi

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x