Taormina. Asm, il commiato di Fiumefreddo: "Merito di tutti se lascio un'azienda sana" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Taormina. Asm, il commiato di Fiumefreddo: “Merito di tutti se lascio un’azienda sana”

Gianluca Santisi

Taormina. Asm, il commiato di Fiumefreddo: “Merito di tutti se lascio un’azienda sana”

martedì 31 Agosto 2021 - 15:47

L'ex commissario liquidatore ha inviato una nota a dipendenti, professionisti e collaboratori della municipalizzata

TAORMINA – Dopo 22 mesi di lavoro svolto in Asm arriva il commiato dell’ex commissario liquidatore Antonio Fiumefreddo, il quale ha affidato ad una lettera, rivolta a tutti i dipendenti, il suo pensiero. A breve in Asm avverrà il passaggio di consegne al nuovo Cda, presieduto da Finuccio Auteri, mentre si attende ancora la nomina del direttore generale, che dovrebbe arrivare a giorni.

L’avv. Fiumefreddo ha esordito chiedendo “scusa a quanti ho potuto ferire ovvero siano stati feriti dalla mia azione”. “Quando si governa – ha spiegato – anche una piccola barca, è possibile che si faccia torto a chi si trovi già a bordo. Ancora, sento di dovermi scusare con quanti si aspettavano di più e quindi sono rimasti delusi dalla mia azione; sappiano tuttavia, che ho fatto tutto quanto sono stato in grado di fare e comunque tutto quanto mi è stato possibile”.

Dopo le scuse, i ringraziamenti. “Un grazie particolarissimo e speciale – ha scritto Fiumefreddo – a quanti hanno collaborato al raggiungimento dell’obiettivo comune, di restituzione dell’azienda al regime ordinario con la revoca della liquidazione. Ho incontrato collaboratori preziosi, onesti e di buona volontà; questi più di tutti hanno subito le intemperanze mie caratteriali”.

Alla sensibilità di tutti: dipendenti, professionisti e collaboratori, debbo Per l’avv. Fiumefreddo “la buona riuscita dell’impresa” si deve alla sensibilità di tutti, dipendenti, professionisti e collaboratori. “Sono certo di consegnare ai nuovi amministratori – ha concluso – non solo un’azienda sana ma, e di più, una comunità umana che deve rendere orgogliosa Taormina, quale modello di disponibilità verso la collettività”.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x