Frana di Salice. Dopo tre mesi tutto tace - Tempo Stretto

Frana di Salice. Dopo tre mesi tutto tace

Frana di Salice. Dopo tre mesi tutto tace

mercoledì 23 Maggio 2018 - 04:30
Frana di Salice. Dopo tre mesi tutto tace

Il consigliere della VI circoscrizione, Nunzio Cardullo, lancia un appello per velocizzare i tempi

Tre mesi fa è crollata la strada di contrada Catarà, a Salice. "Da allora – dice il consigliere della VI circoscrizione, Nunzio Cardullo – sono stati effettuati i rilievi geognostici ed ancora il dipartimento comunale lavori pubblici è in attesa dei risultati per la valutazione dell' intervento da effettuare. Capisco che i tempi possano essere lunghi ma siamo ancora nell' anticamera della progettazione. Come al solito, le estreme periferie della città sono sempre più abbandonate".

Cardullo lancia un appello per velocizzare i tempi. "Anche a Salice, Castanea e Gesso – conclude – ci chiamiamo messinesi".

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007