Terzo periodo fatale per l'Orlandina Basket. Rieti vince 71-56 - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Terzo periodo fatale per l’Orlandina Basket. Rieti vince 71-56

Piero Genovese

Terzo periodo fatale per l’Orlandina Basket. Rieti vince 71-56

lunedì 13 Gennaio 2020 - 08:00
Terzo periodo fatale per l’Orlandina Basket. Rieti vince 71-56

Seconda sconfitta consecutiva per l’Orlandina Basket, che cade sul parquet di Rieti con il punteggio di 71-56. I paladini restano in gara soltanto nei primi due quarti, chiusi sul 31-29 grazie ad un’ottima difesa.

Troppi gli errori al tiro per i ragazzi di coach Sodini: il 15/50 da due e addirittura il 2/12 da 3 punti sono numeri che indicano una scarsa efficacia offensiva. Kinsey e Laganà con 15 punti sono i migliori realizzatori dei biancoazzurri, mentre Brice Johnson chiude con 12 punti e 10 rimbalzi.

La gara prende il via a ritmi blandi, con tanti errori da ambo i lati. I primi punti del match portano le firme di Johnson e Mobio, mentre Stefanelli sblocca i suoi con la tripla e Johnson allunga con l’inchiodata del 3-6. In campo aperto Filoni chiude il gioco da tre punti e Stefanelli mette la tripla che porta Rieti sul +3 (9-6). Kinsey tiene incollati i suoi, ma la tripla di Passera allontana i padroni di casa, che vanno sul +5 (13-8). Solo tre i punti dopo i giri in lunetta di Bellan, Mobio e Lucarelli ed il parziale si chiude sul 13-11.

Il secondo quarto si apre con il botta e risposta tra Kinsey e Cannon, che si conclude lasciando le squadre in parità a quota 18. Fumagalli e lo stesso Cannon con i tiri liberi riportano Rieti sul +5 (23-18). Va in lunetta ad accorciare anche Laganà, Vildera tiene Rieti ancora sul +5, ma quattro punti di fila di Kinsey riportano Capo d’Orlando ad una sola lunghezza di distanza. Cannon chiude il gioco da tre punti, Laganà accorcia, Stefanelli la mette ancora dall’arco e Laganà e Johnson mandano le squadre negli spogliatoi sul 31-29.

I primi punti del terzo quarto sono di Johnson che porta la gara in parità a quota 31, risponde Vildera, poi ancora Johnson, ma in una gara che diventa sempre più aggressiva sono Cannon, Raffa e Vildera a portare Rieti sul +9 (44-35). A sbloccare Capo d’Orlando è Laganà dalla lunetta, ma Rieti continua a martellare con la tripla di Raffa che vale il +11 (47-36), Bellan e Johnson provano a tenere in vita i paladini, ma Fumagalli allunga ancora, chiudendo il terzo quarto sul +12 Rieti (51-39).

Cannon e la tripla di Stefanelli allargano la forbice in avvio di ultimo quarto, Rieti vola sul +17 (56-39). Ci prova Laganà a caricarsi sulle spalle i suoi e dalla lunetta Bellan riporta l’Orlandina sul -14 (57-43). Le polveri sono bagnate e si segna principalmente dalla lunetta con Cannon, Laganà e Kinsey e Bellan da sotto a riportare i suoi sul -13 (63-50). I giochi sono ormai chiusi, Laganà corregge il suo personale e Raffa dalla linea della carità chiude la gara sul 71-56.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007