Nuova Jeep Renegade MY19: primo contatto su strada e offroad. VIDEO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Nuova Jeep Renegade MY19: primo contatto su strada e offroad. VIDEO

Nuova Jeep Renegade MY19: primo contatto su strada e offroad. VIDEO

lunedì 25 Giugno 2018 - 14:20

La nuova Renegade sarà disponibile negli showroom Jeep a partire dalla seconda metà di luglio, con prezzi da 22.000 euro. La prova con il nuovo turbo benzina 1.3 da 150 cv e cambio automatico.

Il modello che più di ogni altro ha portato il marchio Jeep a stabilire record di vendite in tutta Europa si rinnova con il Model Year 2019. Poche ma incisive le modifiche estetiche, mentre le novità principali riguardano la dotazione di sicurezza ancora più completa e i nuovi motori in gamma. La nuova Jeep Renegade debutterà ufficialmente sul mercato nella seconda metà di luglio in cinque allestimenti – Sport, Longitude, Limited, Trailhawk e il nuovo Limited S – con prezzi in linea con il vecchio modello a partire da 22.000 euro.

È sempre difficile migliorare un modello di successo, in grado di imporsi per uno stile unico e distintivo. Nessuno stravolgimento per il Model Year 2019 quindi, solo qualche sapiente aggiornamento qua e là prendendo spunto dallo stile della Wrangler per accentuare i tratti distintivi e la forte personalità della “baby Jeep”.Tra le principali novità spiccano il nuovo design della griglia a sette feritoie, i fari con luci diurne, abbaglianti, anabbaglianti e fendinebbia full Led, i nuovi gruppi ottici con illuminazione a Led per il posteriore e i nuovi cerchi da 19”.

Le vere novità della Jeep Renegade 2019 sono le inedite motorizzazioni turbo benzina e turbodiesel, tutte già pronte per la normativa Euro 6/D. I nuovi motori a benzina con tecnologia MultiAir di terza generazione sono il 1.0 a 3 cilindri da 120 cv (con cambio manuale a 6 marce e trazione anteriore) e il 1.3 a 4 cilindri da 150 cv in abbinamento al cambio a doppia frizione DDCT e alla trazione anteriore o da 180 cv in abbinamento al cambio automatico a 9 marce con convertitore di coppia e trazione 4×4. Nel nostro primo contatto su strada abbiamo provato la versione benzina 1.3 da 150 cv, che offre migliori prestazioni e consumi inferiori anche fino al 20% rispetto all’unità che sostituisce, oltre a garantire sempre un buon comfort di marcia. In alternativa, potrà essere equipaggiata con i nuovi turbodiesel dotati di tecnologia MultiJet di seconda generazione e aggiornati con SCR (Selective Catalytic Reduction): il 1.6 da 120 cv con cambio manuale o DDCT a doppia frizione e il 2.0 da 140 o 170 cv, con cambio manuale o automatico a 9 velocità.

La nuova Renegade non tradisce le aspettative di chi ricerca un mezzo cool e compatto in grado di non arrendersi di fronte alle difficoltà. Noi l’abbiamo messa alla prova nella sua versione più estrema, la Trailhawk, in un tratto offroad al Centro Sperimentale Balocco, il centro di collaudo per i modelli del Gruppo FCA. Le performance in fuoristrada tipiche di Jeep sono garantite dai due sistemi Active Drive e Active Drive Low, che integrano il Selec-Terrain con quattro impostazioni per la risposta più adeguata su qualsiasi tipo di fondo (Auto, Snow, Sand e Mud, Rock), oltre che da un’altezza da terra di 210 mm e dall’Hill-Descent Control per affrontare in discesa terreni dissestati o scivolosi in modo controllato senza dover agire sul freno.

WWW.AUTOMOTONEWS.COM

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x