In trasferta con aste e cinghie. Fermati tre catanesi alla rada San Francesco - Tempostretto

In trasferta con aste e cinghie. Fermati tre catanesi alla rada San Francesco

In trasferta con aste e cinghie. Fermati tre catanesi alla rada San Francesco

lunedì 30 Aprile 2018 - 09:49

Erano di ritorno dopo la trasferta della loro squadra a Matera

Avevano attraversato lo Stretto per tornare a Catania dopo la trasferta della loro squadra a Matera, ma sono stati fermati dai poliziotti della Digos agli imbarchi della rada San Francesco. Tre catanesi di 33, 25 e 24 anni, due di loro con precedenti specifici, avevano in macchina dodici fumogeni, tre passamontagna, due aste telescopiche, due cinghie borchiate e 3,65 grammi di marijuana. I reati contestati sono: possesso di artifizi pirotecnici in occasione di manifestazioni sportive e detenzione di arnesi atti ad offendere.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007