Milazzo, aria di rimpasto nella giunta Formica: movimenti politici alle porte - Tempo Stretto

Milazzo, aria di rimpasto nella giunta Formica: movimenti politici alle porte

Santi Cautela

Milazzo, aria di rimpasto nella giunta Formica: movimenti politici alle porte

martedì 15 Gennaio 2019 - 11:05
Tirreno
Milazzo, aria di rimpasto nella giunta Formica: movimenti politici alle porte

Rimpasto si, rimpasto no. In vista del voto alle amministrative dell'anno prossimo, il Sindaco Giovanni Formica prova a ricompattare la maggioranza, sempre più "esile" in consiglio. In realtà da mesi si parla di poltrone che potrebbero saltare, da Carmelo Torre a Piera Trimboli o anche Salvo Presti, assessore senza rappresentanza in consiglio comunale che potrebbe essere "sacrificato" dal suo stesso partito per logiche di equilibri.

Per la Trimboli invece, il consigliere di riferimento è Gaetano Nanì che però sembra essersi spesso defilato dalla maggioranza di governo, almeno di recente. Lui garantisce per la Trimboli ma potrebbe anche far saltare quella poltrona così come pure Nino Italiano, il consigliere che potrebbe subentrare all'assessore Carmelo Torre, un altro esponente della giunta spesso bersagliato, insieme a Damiano Maisano e la stessa Trimboli. Ma i rimpasti si fanno con i numeri e non con i giornali, quindi alla fine, si farà.

Senza ricompattare la maggioranza sarà difficile per il Sindaco vedere approvati i restanti bilanci per "tornare a fare politica" come ha lasciato intendere nel suo video di inizio anno. Non è così facile però, lo abbiamo visto con il costone roccioso: i finanziamenti sono stati bloccati. Il Sindaco paga lo scotto di un isolamento politico fuori da Milazzo, questo potrebbe rendergli il cammino difficile.

Tra i suoi ex alleati intanto, ci si organizza di conseguenza: nel neo-gruppo "Fare Milazzo" – che abbraccia ex esponenti di sinistra e di destra in un insolito maquillage politico – figura Antonio Napoli, già segretario cittadino del Pd. Anche Fare Milazzo però non sembra essere molto credibile, essendo formato dalle solite "meteore" che passano sul pianeta Milazzo solo nei momenti elettorali tra slogan e video già visti. Ma la notte di San Lorenzo è ancora lontana, per fortuna.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007