Il Sindaco di Brolo in difesa dei precari del Comune: "faremo il possibile" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Il Sindaco di Brolo in difesa dei precari del Comune: “faremo il possibile”

Santi Cautela

Il Sindaco di Brolo in difesa dei precari del Comune: “faremo il possibile”

venerdì 19 Ottobre 2018 - 08:35
Il Sindaco di Brolo in difesa dei precari del Comune: “faremo il possibile”

Il tema precari è attualissimo in molti comuni della tirrenica, il dubbio sulla procedura di stabilizzazione tiene molti sindaci impegnati sul fronte

"Gestire un Comune col debito pro capite tra i più alti d’Italia, e la complessa e catastrofica situazione finanziaria che ho ereditato, spesso e non lo nascondo mi hanno fatto riflettere sul mio impegno politico in questo Paese – inizia così la lettera del Sindaco di Brolo Irene Ricciardello – La risposta l’ho trovata nell'educazione che ho ricevuto: il rispetto della cosa pubblica e la responsabilità sul futuro delle famiglie Brolesi che mi onoro di rappresentare, tra queste anche quelle dei precari."

Errori passati, secondo il Sindaco, che oggi si trova ad affrontare l'emergenza del rinnovo contratti dei precari: "Se chi mi ha preceduto non avesse portato il Comune al dissesto economico probabilmente oggi avremmo parlato d’altro, con un processo di stabilizzazione già avviato, ma noi non ci perdiamo d’animo e faremo di tutto per raggiungere quest’obiettivo!"

"Quella attuale è una situazione oggettivamente delicata, di respiro regionale ed anche nazionale, considerato che i Comuni in dissesto sono assoggettati al controllo del Ministero dell’Interno, ma posso rassicurare i nostri precari che quest’amministrazione è attentissima, come sempre, alle loro problematiche, ben consapevole della loro importanza e della loro utilità nel garantire tutti i servizi di questo Ente. E proprio per questo stiamo lavorando, giorno per giorno,all'unisono con le altre amministrazioni che vivono l’identica problematica, e che sono nello stato di dissesto, e siamo in costante contatto con l’assessorato agli Enti Locali per predisporre tutti gli atti necessari.

Voglio ricordare inoltre che sono l’unico Sindaco della storia di questo paese che ha rinunciato all'indennità di carica a differenza di altri che hanno utilizzato questo comune come un bancomat."

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x