Mercato delle Pulci, ultimatum del Comune. Devono andare subito all'Ittico - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Mercato delle Pulci, ultimatum del Comune. Devono andare subito all’Ittico

Ma. Ip.

Mercato delle Pulci, ultimatum del Comune. Devono andare subito all’Ittico

Ma. Ip. |
domenica 23 Dicembre 2018 - 06:17
il trasferimento
Mercato delle Pulci, ultimatum del Comune. Devono andare subito all’Ittico

MESSINA – Dal viale Europa basso a via Alessio Valore, al mercato Ittico, insieme agli operatori del vecchio Zaera. Anche i cinque operatori del mercatino delle pulci devono trasferirsi, per loro sono stati realizzati cinque nuovi box proprio davanti al nuovo mercato in zona porto storico.

I vecchi box dovranno essere presto abbattuti perché lì passerà la nuova via don Blasco, i cui lavori sono iniziati questo mese. Avrebbero dovuto trasferirsi insieme ai colleghi dello Zaera, lo scorso 7 novembre, ma avevano chiesto un po' di tempo per organizzare il trasloco.

Di tempo, però, secondo il Comune ne è trascorso fin troppo, un mese e mezzo. Così con provvedimento del sindaco Cateno De Luca e del dirigente del Dipartimento Servizi alle imprese, Domenico Signorelli, è stato ordinato "lo sgombero immediato dei box del mercatino delle pulci di viale Europa basso ed il trasferimento nei box sistemati nell'area esterna del mercato Ittico, nonché la rimozione di tutte le merci e delle eventuali attrezzature presenti all'interno degli stessi; in caso di inottemperanza, entro cinque giorni, si procederà d'ufficio ponendo le spese a carico della ditta stessa".

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007