Trasporto per alunni disabili, la gara ancora deserta. L’appello al sindaco metropolitano - Tempo Stretto

Trasporto per alunni disabili, la gara ancora deserta. L’appello al sindaco metropolitano

Salvatore Di Trapani

Trasporto per alunni disabili, la gara ancora deserta. L’appello al sindaco metropolitano

mercoledì 11 Settembre 2019 - 16:18
Trasporto per alunni disabili, la gara ancora deserta. L’appello al sindaco metropolitano

Ancora sprovvisti di un servizio di trasporto per gli alunni disabili, i presidenti del consiglio di diverse zone nebroidee scrivono al sindaco della città metropolitana Cateno De Luca.

Torniamo a parlare, ancora una volta, del servizio di trasporto scolastico per alunni disabili. Già nel corso dei mesi passati erano stati diversi gli interventi, ad opera anche delle forze sindacali, nei quali venivano denunciate diverse criticità scaturite dalla gara per l’assegnazione del servizio andata deserta.

A prendere la parola, adesso, sono i presidenti del consiglio di diverse zone dei Nebrodi che scrivono al sindaco della città metropolitana Cateno De Luca per chiedere una risoluzione tempestiva. La nota è a firma di Gianfranco Gentile, presidente del consiglio di Pettineo, Marila Re, presidente del consiglio comunale di Santo Stefano di Camastra, Soccorso Stimolo, presidente del consiglio comunale di Castel di Lucio, Filippo Togaro presidente del consiglio comunale di Reitano, Paolo Barbera, presidente del consiglio comunale di Tusa e Angela Marinaro, presidente del consiglio comunale di Motta D’Affermo.

“L’anno scolastico non è iniziato sotto i migliori auspici per numerose famiglie di alunni disabili residenti nel territorio dei Nebrodi, questo a causa della gara d’appalto indetta dalla Città Metropolitana di Messina lo scorso mese d’agosto che è andata deserta; nello specifico quella riguardante la zona 1 –si legge nel documento- Tutto ciò genera forti preoccupazioni perché tanti genitori avranno serie difficoltà ad accompagnare i propri figli a scuola e quindi, in questa maniera, gli alunni in questione verrebbero penalizzati nel loro diritto allo studio. A quanto sembra nessuna ditta di trasporto è interessata a gestire il servizio in questa zona con le pesanti ricadute anche a livello occupazionale, perché anche in altre famiglie si consumerà il dramma della mancanza di lavoro. Teniamo ad evidenziare che già lo scorso anno il nostro territorio ha subito disagi per queste problematiche”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007