Ufficio stampa al Policlinico di Messina, il concorso fu regolare - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Ufficio stampa al Policlinico di Messina, il concorso fu regolare

Alessandra Serio

Ufficio stampa al Policlinico di Messina, il concorso fu regolare

martedì 28 Maggio 2019 - 07:11
Ufficio stampa al Policlinico di Messina, il concorso fu regolare

La corte d'Appello cancella le condanne della giornalista Valeria Arena e della commissione che la giudicò vincitrice nel 2011

Non ci fu irregolarità nel concorso bandito dal Policlinico di Messina che assegnò l’ufficio stampa alla giornalista Valeria Arena.

La corte d’Appello di Messina (presidente Sicuro) ha ribaltato le quattro condanne decise in primo grado circa un anno fa, assolvendo perché il fatto non sussiste la stessa giornalista, difesa dall’avvocato Nunzio Rosso, l’ex direttore delle risorse umane Giuseppa Sturniolo e le giornaliste Laura Oddo e Alessandra Ziniti. La Corte ha anche annullato la provvisionale disposta a favore della parte civile, il giornalista Gianluca Rossellini.

Nell’aprile dello scorso anno il Tribunale (presidente Grasso) aveva invece condannato ad un anno e 4 mesi la Arena ed ad un anno le altre imputate, assolvendo invece totalmente l’ex direttore generale Giuseppe Pecoraro. Le accuse erano, contestate a vario titolo, di falso e abuso d’ufficio.

La vicenda prende il via nel 2014 dopo la querela presentata proprio da Rossellini, che aveva rilevato alcune irregolarità nella procedura bandita nel 2011. Tra le altre cose, Rossellini – assistito dall’avvocato Lillo Massimiliano Musso, evidenziava il fatto che la commissione non aveva escluso l’Arena dal concorso, nonostante quest’ultima avesse firmato con nome e cognome una prova scritta della selezione pubblica.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007