Un nuovo parco a Sperone. Il sollecito del M5S - Tempo Stretto

Un nuovo parco a Sperone. Il sollecito del M5S

Redazione

Un nuovo parco a Sperone. Il sollecito del M5S

martedì 16 Luglio 2019 - 08:50
Un nuovo parco a Sperone. Il sollecito del M5S

Progetto già finanziato ma fermo

MESSINA – Qual è il parere dell’amministrazione comunale sul progetto del nuovo parco di Sperone? Lo chiede in un’interrogazione il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle, prima firmataria Serena Giannetto.

Sarebbe il primo parco della zona nord, finanziato da Snam Rete Gas con 60mila euro, fondi previsti per le opere compensative.

Il progetto prevede anche: la piantumazione di numerosi alberi che darebbe il via nuovamente alla campagna “un albero per ogni
nato” in sinergia con il vicino ospedale Papardo; la realizzazione di un’area pic nic – giochi per bambini e aree libere alle spalle della chiesetta dei Miracoli; la riqualificazione dell’attuale tracciato di gioco per renderlo fruibile a tutta la comunità.

Gli ultimi atti ufficiali sono un decreto sindacale della Città Metropolitana, il 99 del 20 aprile 2018, e una delibera di giunta comunale, la 337 del 5 giugno 2018.

“Perché – chiedono i consiglieri a 5 Stelle – non sbloccare definitivamente questo impasse burocratico per regalare alla città un’area importante per il territorio a costo zero?”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007