De Luca ha deciso: licenziato il Direttore di MessinaServizi Aldo Iacomelli - Tempo Stretto

De Luca ha deciso: licenziato il Direttore di MessinaServizi Aldo Iacomelli

Francesca Stornante

De Luca ha deciso: licenziato il Direttore di MessinaServizi Aldo Iacomelli

venerdì 07 Dicembre 2018 - 18:51
De Luca ha deciso: licenziato il Direttore di MessinaServizi Aldo Iacomelli

Per il direttore generale della società rifiuti finisce così l'esperienza messinese. E' stato individuato come l'unico responsabile dell'emergenza rifiuti, quindi per lui è scattato il licenziamento immediato. Al suo posto il dirigente comunale Domenico Manna

Il direttore generale di MessinaServizi Aldo Iacomelli è stato licenziato. Il sindaco Cateno De Luca ha messo la parola fine nel modo più drastico ad una vicenda che ha avvelenato il settore rifiuti nelle ultime settimane.

E’ questo il conto salatissimo che l’amministrazione De Luca e il Cda di MessinaServizi hanno deciso di presentare al Direttore generale che lo scorso 1 marzo era arrivato a Messina per guidare la nuova società dei rifiuti per i prossimi tre anni e che invece adesso dovrà fare le valigie e lasciare il suo posto.

E’ il conto di un’emergenza che ha messo in ginocchio la città nel mese di novembre e che alla fine ha visto un unico colpevole: il direttore generale Aldo Iacomelli.

E così l’assemblea dei soci di MessinaServizi che si è riunita oggi pomeriggio alle 16, senza però neanche convocare lo stesso Iacomelli, ha deciso ci rescindere immediatamente il contratto di lavoro di Iacomelli, così come aveva chiesto il Cda presieduto da Pippo Lombardo.

Un finale che sembrava già scritto fin dal primo momento, quando il sindaco concesse al direttore generale l’ultimatum del 30 novembre per risolvere l’emergenza rifiuti e totali poteri di azione. Pieni poteri che significavano totale e unica responsabilità. Nonostante questo, l’emergenza è rientrata entro la data prestabilita. Ma non è bastato né al sindaco né al Cda. E così per il direttore generale l’esperienza messinese finisce così. Con 12 motivi di contestazione che hanno portato al licenziamento.

Il nuovo Direttore Generale sarà Domenico Manna, già dirigente del comune di Messina del Dipartimento cimiteri, verde ed arredo urbano e in passato anche commissario Atm durante l’amministrazione Accorinti.

Entro martedì 11 dicembre si dovrà procedere al passaggio di consegne tra Iacomelli ed il Presidente di Messina Servizi nell’attesa che si insedi Manna a completamento delle procedure di messa in aspettativa.

Durissimo il commento del sindaco De Luca affidato alla sua pagin Facebook: «Sono inorridito delle negligenze gestionali di Iacomelli riscontrabili dalla mera lettura della corrispondenza intercorsa tra luglio e novembre tra i quadri ed i dirigenti con lo stesso Iacomelli.  Per decine e decine di volte a far data da luglio è stato formalmente chiesto a Iacomelli di far riparare i mezzi utilizzati per il servizio di raccolta dei rifiuti indifferenziati fino ad arrivare al totale collasso di tutti i mezzi con il cortocircuito del complessivo sistema per mera inerzia gestionale dello stesso Iacomelli. Oggi è tutto chiaro: l’incapacità gestionale di Iacomelli ha messo in ginocchio la città e mi auguro che la Procura della Repubblica accerti al più presto se oltre a negligenza ci sia malafede anche di altri soggetti».

De Luca augura al prossimo direttore Domenico Manna di far dimenticare al più presto alla città questa «pagina vergognosa costellata da rifiuti per intere settimane diffusi su tutto il territorio urbano».

E alla fine anche un ultimo affondo: «Condanno anche l’ulteriore scorrettezza di Iacomelli che ha lasciato la città ulteriormente in ginocchio senza mezzi sufficienti per lo svolgimento del servizio di spazzamento, raccolta e trasporto dei rifiuti indifferenziati e differenziati».

Francesca Stornante

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007