Bilancio e sfide dell'Ucid Messina: centralità a giovani, lavoro e sviluppo - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Bilancio e sfide dell’Ucid Messina: centralità a giovani, lavoro e sviluppo

Rosaria Brancato

Bilancio e sfide dell’Ucid Messina: centralità a giovani, lavoro e sviluppo

lunedì 31 Dicembre 2018 - 06:10
Unione cristiana imprenditori
Bilancio e sfide dell’Ucid Messina: centralità a giovani, lavoro e sviluppo

Sono tra quanti operano in silenzio ma con tenacia e senza mai perdere di vista l’obiettivo finale: la crescita e lo sviluppo di Messina e soprattutto di un tessuto imprenditoriale giovane e competente.

L’Ucid di Messina (Unione cristiana imprenditori dirigenti) ha chiuso un 2018 di impegno e programmazione, volto con grande attenzione alla formazione di una classe imprenditoriale e dirigente che metta tra le priorità i valori e l’amore per la propria terra.

Per questo nel fare un bilancio delle attività portate avanti nel corso dell’anno lo spazio maggiore ha riguardato la scuola di formazione e le attività di ascolto e poi di supporto alle problematiche di chi si affaccia al difficile mondo del lavoro in questo periodo di crisi.

L’anno dell’Ucid Messina si è concluso con un incontro presso l’Istituto Verona Trento con gli Ordini professionali durante il quale si è discusso di etica e di deontologia nelle professioni alla luce della dottrina sociale.

Una tematica complessa ma profondamente attuale e che ha visto confrontarsi i presidenti ed i rappresentanti dei Consigli dell’Ordine di architetti, avvocati, commercialisti, consulenti del lavoro, ingegneri, medici, notai.

Le libere professioni infatti oggi devono fare i conti non soltanto con una società in continua frammentazione e mutazione e che ha smarrito i valori, ma anche con il riflettersi di questa crisi valoriale all’interno delle singole categorie.

Ogni Ordine ha infatti il suo codice deontologico, uno strumento fondamentale per quanti vivono il proprio lavoro come “missione” nei diversi ambiti, ma che negli ultimi decenni si sta trasformando e sta perdendo quella forza motrice e di guida che in passato ha caratterizzato l’operare degli iscritti.

In una comunità caotica ed alle prese con sfide sempre meno etiche e sempre più problematiche, anche le professioni devono imparare a recuperare bussola e timone.

Dopo il saluto di don Sergio Siracusano, consulente ecclesiastico dell’Ucid e la relazione introduttiva del segretario regionale Ucid Carmelo Marra la parola è andata ai presidenti degli Ordini professionali che si sono confrontati sulle tematiche attinenti al rispetto ed all’applicazione dei codici deontologici e sulle nuove sfide che le singole professioni si trovano davanti. Stella polare, per tutti, è l’uomo, che deve recuperare quel ruolo centrale nell’operare di ogni comunità.

Le conclusioni sono state affidate al presidente dell’Ucid Messina Carlo Maletta.

Sono intervenuti (Ordine architetti), Vincenzo Ciraolo (Ordine avvocati), Enrico Spicuzza (Ordine commercialisti), Maurizio Adamo (Ordine consulenti del lavoro), Francesco Triolo (ordine degli ingegneri), Aurelio Lembo (Ordine dei medici) e Maria Flora Puglisi (Ordine notarile).

Nel 2018 per il terzo anno consecutivo l’Ucid ha organizzato la Scuola permanente di formazione imprenditoriale destinata ai giovani che desiderano intraprendere un’attività imprenditoriale, ma anche per imprenditori che avvertono la necessità di affinare le competenze manageriali per gestire e far crescere la propria azienda.

La scuola è rivolta ai giovani che vogliono intraprendere un'attività imprenditoriale e agli imprenditori che intendano acquisire delle competenze per affrontare l’impegnativo mondo aziendale, sulla base dei valori cristiani e si prefigge di completare la formazione già acquisita durante gli studi con una serie di incontri sulla cultura d'impresa, tenuti da docenti ed esperti.

Nel 2019 sarà programmata la nuova edizione che, come accaduto nelle precedenti, affianca ai docenti anche importanti interventi di quanti tra imprenditori, dirigenti e professionisti portano il loro bagaglio di significative esperienze

Le migliori idee imprenditoriali inoltre saranno premiate e supportate.

Questo il sito per maggiori informazioni: www.ucidmessina.it

Rosaria Brancato

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x