Nuovo incontro tra Cgil e Unieuro: "Chiediamo più sforzi, istituzioni assenti" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Nuovo incontro tra Cgil e Unieuro: “Chiediamo più sforzi, istituzioni assenti”

Nuovo incontro tra Cgil e Unieuro: “Chiediamo più sforzi, istituzioni assenti”

mercoledì 30 Maggio 2018 - 09:40
Nuovo incontro tra Cgil e Unieuro: “Chiediamo più sforzi, istituzioni assenti”

Arriva qualche risposta in più ma i lavoratori perderanno comunque il posto

Il segretario generale della Filcams-Cgil di Messina Francesco Lucchesi e le rappresentanze sindacali aziendali ieri hanno nuovamente incontrato i vertici del Gruppo Unieuro pronto a chiudere il punto vendita di Messina.

La Filcams nel continuare a contestare la decisione della grande realtà commerciale dell’elettronica di abbandonare il territorio messinese, nell’ambito della procedura di mobilità avviata ha avanzato richieste ben precise all’azienda per i dipendenti rimasti dopo i trasferimenti di parte del personale in altre città.

“Rispetto alla proposta iniziale dell’azienda – fa presente il segretario della Filcams, Lucchesi – su incentivi economici e impegni su ricollocazioni in nuove assunzioni nei territori siciliano e calabrese e possibilità di trasferimenti ieri abbiamo ottenuto risposte in più ma chiediamo uno sforzo maggiore per dare respiro a questi lavoratori che saranno costretti a perdere il posto di lavoro”.

La Filcams in questi mesi ha avviato una forte iniziativa sindacale ed ha proposto all’azienda che potrebbe continuare a investire in Sicilia soluzioni di spazi commerciali dove poter traslocare il punto vendita della zona sud della città sollecitando le istituzioni locali e la Regione a collaborare per scongiurare la perdita nel territorio messinese di un’importante realtà commerciale. “Constatiamo con rammarico l’assoluta assenza delle istituzioni in questa vertenza”, sottolinea Lucchesi.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007