Via Elio Vittorini al buio. Progetto Sperone chiede intervento - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Via Elio Vittorini al buio. Progetto Sperone chiede intervento

Francesca Cali

Via Elio Vittorini al buio. Progetto Sperone chiede intervento

sabato 28 Settembre 2019 - 07:50
Via Elio Vittorini al buio. Progetto Sperone chiede intervento

Il presidente dell’associazione Massimo Costanzo chiede gli interventi di sistemazione della pubblica illuminazione ed anche interventi di bonifica.

Via Elio Vittorini priva di illuminazione e trasformata in una discarica. È Massimo Costanzo, presidente dell’associazione Progetto Sperone a segnalare la mancanza di illuminazione pubblica nei pressi della centrale Snam.

Come specificato da Costanzo, nel 1997 con un accordo siglato fra Snam e l’Amministrazione Comunale, si accordava all’azienda il permesso di ampliare dell’area Snam. Ma l’accordo oltre che la realizzazione di un’altra stazione di lancio e ricevimento pigs, prevedeva la recinzione dell’intera struttura con l’inglobamento della strada comunale che attraversava l’impianto stesso, e la conseguente realizzazione di una nuova strada che sostituisse quella inglobata.

La suddetta strada realizzata e ceduta al Comune però risulta ancora sprovvista di un sistema di pubblica illuminazione. Per questo l’associazione Progetto Sperone chiede di completare l’urbanizzazione della via Elio Vittorini nei pressi della centrale Snam con la realizzazione dell’impianto di pubblica illuminazione. Infatti, la mancanza di illuminazione nella zona ha fatto si che ignoti, indisturbati trasformassero la zona in una discarica.

Per questo fra gli interventi richiesti da Massimo Costanzo, con una nota indirizzata all’assessore Mondello, all’assessore Minutoli, al Dipartimento Lavori Pubblici e al presidente della VI circoscrizione, ci sono anche interventi di bonifica integrale che prevedono derattizzazione, disinfestazione e scerbatura.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007