VIDEO Furci. Riapre l'asilo, il sindaco: Pretendo chiarezza. La minoranza: Gestione scuole negativa - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

VIDEO Furci. Riapre l’asilo, il sindaco: Pretendo chiarezza. La minoranza: Gestione scuole negativa

Carmelo Caspanello

VIDEO Furci. Riapre l’asilo, il sindaco: Pretendo chiarezza. La minoranza: Gestione scuole negativa

venerdì 21 Febbraio 2020 - 09:53
VIDEO Furci. Riapre l’asilo, il sindaco: Pretendo chiarezza. La minoranza: Gestione scuole negativa

Ieri disagi, polemiche e bambini a casa in quanto l'edificio di via Castello era rimasto sporco dopo la disinfestazione. Presentata una interrogazione. Il primo cittadino: "Cortocircuito tra gli uffici". INTERVISTA

FURCI SICULO – I bambini della Scuola dell’Infanzia questa mattina hanno fatto rientro in classe, dopo la disavventura di ieri, causa di disagi e aspre polemiche. La riapertura del plesso era prevista per ieri dopo la chiusura di martedì e mercoledì per disinfestazione in seguito alla segnalazione di moscerini all’esterno e all’interno dei locali. Terminata la sanificazione, nessuno aveva però provveduto a pulire la scuola, rimasta impregnata dell’odore del disinfettante e con i resti dei moscerini per terra. Impossibile fare lezione. Il sindaco Matteo Francilia, arrabbiato quanto i genitori per l’accaduto, ha parlato di “cortocircuito” tra gli uffici tecnico e amministrativo del Comune “e tra questi due uffici e la scuola”.

Nel pomeriggio i consiglieri di minoranza Rosaria Ucchino, Paolo Mascena, Agatino Pistone e Sandro Triolo, hanno presentato una interrogazione al presidente del Consiglio Carmelo Maccarrone e al primo cittadino, chiedendo tra l’altro la convocazione urgente del civico consesso.

Gli esponenti di minoranza hanno citato nel documento le recenti vicende “della presenza di topi nella scuola elementare del centro e i grandi disagi derivanti dalla scelta inopportuna di affidare il servizio di refezione scolastica all’esterno, con tutta una serie di lamentele”. Ed infine “la mancata pulizia della scuola materna di via Castello in seguito agli interventi di disinfestazione dei giorni scorsi che ha portato alla mancata riapertura, con estremi disagi sia ai bambini, sia alle famiglie e sia al corpo docenti”. L’opposizione ritiene “gravi, intollerabili ed inammissibili gli episodi negativi riguardanti una gestione dell’importantissimo servizio scolastico”.

Chiesta la convocazione urgente del Consiglio

Da qui l’interrogazione al sindaco al fine di conoscere tutte le dinamiche che hanno portato ad una così alta concentrazione di disservizi alla popolazione scolastica, altamente vulnerabile sia sotto l’aspetto igienico-sanitario sia sotto il profilo dell’alimentazione”. Al presidente del Consiglio Carmelo Maccarrone, la minoranza ha chiesto di “convocare con urgenza una seduta del Consiglio in modo da ricevere le opportune informazioni ed avere chiarimenti sulle iniziative intraprese al fine di scongiurare repliche e conoscere quali iniziative sono state intraprese al fine di individuare le responsabilità”.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007