Videomaker messinese ci porta tra i droni di ultima generazione - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Videomaker messinese ci porta tra i droni di ultima generazione

Pierluigi Siclari

Videomaker messinese ci porta tra i droni di ultima generazione

giovedì 04 Marzo 2021 - 08:15
Videomaker messinese ci porta tra i droni di ultima generazione

Francesco Villari, che ha all'attivo collaborazioni con diversi telegiornali e programmi come "Striscia la notizia", ha donato alla comunità del borgo il video "A flight over Savoca"

Ha utilizzato un drone di ultima generazione per filmare il territorio di Savoca, unendo così il fascino della tecnologia e quello della natura, della storia e della tradizione.

Coinvolto dall’Assessore al Turismo Sergio Trimarchi, il messinese Francesco Villari ha donato alla comunità del borgoinserito nel circuito “I borghi più belli di Italia”il video A flight over Savoca.

First person view

A flight over Savoca è stato realizzato con un drone FPV, acronimo che sta per first person view. “Con questi nuovi droni, chi li manovra ha un particolare visore che permette di vedere come se si fosse davvero in volo, a bordo del mezzo” spiega Francesco Villari.

"A flight over Savoca", video girato da Francesco Villari coi nuovi droni FPV

“Naturalmente è molto affascinante, ma non bisogna pensare che sia più facile da pilotare rispetto ai droni che potremmo definire classici. Al contrario, i movimenti laterali sono più complicati da eseguire, non si può effettuare l’hovering (cioè stazionare in aria a velocità nulla e quota costante n.d.r.) ed è più difficile valutare gli spazi. Di contro, i droni FPV hanno maggiori potenzialità: raggiungono velocità maggiori e, usati con padronanza, possono compiere acrobazie altrimenti impossibili”.

Lunga esperienza nel mondo dei droni

Francesco Villari si cimenta con questa particolare tecnologia da relativamente poco tempo, ma è tutt’altro che un esordiente nel mondo dei droni. È stato infatti tra i primi in Sicilia a investire su questi strumenti, e ricorda con affetto quella fase quasi pionieristica.

Comprammo i primi droni, insieme a un collega, ormai quasi dieci anni fa racconta il videomaker. “Erano abbastanza cari, anche se la qualità delle immagini era molto inferiore rispetto a oggi, e c’erano pochissime informazioni al riguardo, sia dal punto di vista tecnico che regolamentare. Di fatto, abbiamo imparato a usarli con la pratica. Naturalmente ho da subito acquisito la necessaria autorizzazione attraverso un corso organizzato dall’ENAC, successivamente aggiornando il patentino come richiesto dalla legge”.

Dalla nera allo sport

Con i suoi droni Francesco Villari ha, nel corso degli anni, realizzato video utilizzati per i servizi di vari telegiornali e programmi come Striscia la notizia. Del resto, per lui, la ricerca e la cattura delle immagini per ricostruire, raccontare e mostrare fatti ed eventi era già iniziata da tempo, con la classica telecamera da spalla.

Come spesso capita, ho iniziato per caso. Nel corso del tempo ho collaborato con varie emittenti spaziando tra diversi argomenti. Dalla cronaca politica, alla giudiziaria, allo sport. Ricordo con piacere i ritiri del Messina ai tempi della serie A, ma l’esperienza più toccante è purtroppo legata a una tragedia, cioè l’alluvione del 2009. Arrivai all’alba, e non potrò mai dimenticare i corpi dei morti”.

L’amore per la Sicilia

Legatissimo alla sua terra, Francesco Villari aveva già avuto occasione, collaborando sia con istituzioni che con associazioni, di effettuare riprese per valorizzare le bellezze della nostra regione (qua il link alla pagina Instagram con alcuni suoi lavori), e non vede l’ora di continuare a farlo.

Sono innamoratissimo di tutta la Sicilia. Non scopro certo io come nella nostra terra la bellezza si trovi davvero dappertutto, e le potenzialità dei droni FPV permetteranno di sicuro di valorizzarne ancora di più le meraviglie”.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x