Maltrattamenti e stalking, 38enne ammonito dal Questore: è il 39° dell'anno - Tempo Stretto

Maltrattamenti e stalking, 38enne ammonito dal Questore: è il 39° dell’anno

Ve. Cro.

Maltrattamenti e stalking, 38enne ammonito dal Questore: è il 39° dell’anno

giovedì 30 Novembre 2017 - 12:06
Maltrattamenti e stalking, 38enne ammonito dal Questore: è il 39° dell’anno

Come spiegato dagli organi di Polizia, si tratta del 39esimo provvedimento firmato dal Questore di Messina nell’ultimo anno.

Violenza fisica, psicologica, vessazioni e umiliazioni. E’ ancora una volta il tema della “violenza contro le donne” alla base dell’ultimo ammonimento emesso dal Questore di Messina nei confronti di un trentottenne che, da mesi, tormentava la sua ex. Il provvedimento rappresenta la chiusura di diversi mesi di indagini portate avanti dagli agenti delle Volanti, della Squadra Mobile e della Squadra Anticrimine su una triste vicenda che ha avuto come protagonista una donna “rea” solo di aver voluto troncare una relazione. E’ stata proprio lei, con coraggio, a denunciare tutto alla Polizia e affidarsi all’intervento immediato delle Forze dell’Ordine.

Adesso al trentottenne è stato fatto completo divieto di “qualsivoglia condotta che possa comportare alla persona offesa un disagio psico-fisico nonché il timore per la propria incolumità”.

Come spiegato dagli organi di Polizia, si tratta del 39esimo provvedimento firmato dal Questore di Messina nell’ultimo anno.

“Sabato eravamo in uno dei ritrovi più frequentati della città, Piazza Cairoli, per l’ultimo appuntamento del Progetto Camper promosso da questa Questura da sempre impegnata nella lotta contro il femminicidio – si legge in una nota – a testimonianza dell’impegno profuso giornalmente dai poliziotti a tutela di quante subiscono forme di amore malato.

Informare per prevenire e proteggere chi è costretto a subire violenza consapevoli di quanto sia difficile abbattere il muro del silenzio dietro il quale molte delle vittime si barricano: questa la finalità delle campagne di sensibilizzazione promosse dalla Polizia di Stato. La collaborazione della donna è elemento indispensabile per l’attivazione di tutte quelle forme di protezione pensate per loro trattandosi di fattispecie di reato che si consumano prevalentemente all’interno delle mura domestiche”. (Ve. Cro.)

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007