Volontario per vaccinare? Se ti paghi l'assicurazione - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Volontario per vaccinare? Se ti paghi l’assicurazione

Redazione

Volontario per vaccinare? Se ti paghi l’assicurazione

giovedì 13 Maggio 2021 - 19:36

Il presidente calabrese dell'Unc, Cuoco: le Aziende sanitarie hanno "buchi" di bilancio mostruosi, ma non pagano la copertura assicurativa dei volontari

Davvero particolare, la situazione denunciata dal presidente regionale per la Calabria dell’Unc – l’Unione nazionale consumatori – Saverio Cuoco. Dalle parti nostre, la solidarietà è ancòra un Valore. Così, sono in tanti coloro i quali, vista anche la lentezza delle operazioni fin qui…, vorrebbero dare una mano a vaccinare.
E le Istituzioni?
Sono disponibili, sì. Ma solo se tu, volontario, per prestare – gratuitamente, s’intende – la tua opera a tutela della salute di tutti, sei disposto a pagare l’assicurazione sanitaria di tasca tua.

<img 
src=“vaccini.jpg” 
alt=“Un vaccinatore munito di siringa aspira una fiala di vaccino contro il Coronavirus”>
” class=”wp-image-508081″ width=”338″ height=”177″/></figure></div>



<p>Stiamo parlando di medici in pensione, paramedici e assistenti sanitari «che hanno dato la propria disponibilità a collaborare per la campagna di vaccinazione». <strong>Ma di fatto non possono</strong> proprio perché gli Enti preposti non pagano neppure la loro posizione assicurativa. <br>«Una <strong>vergogna</strong>», tuona Cuoco. Specie perché si tratterebbe di versare <strong>«importi irrisori»</strong> e non si fa, a fronte però delle <strong>«cifre stratosferiche del debito sanitario</strong> accumulato dalle Aziende sanitarie calabresi». <br>Non c’è solo il paradosso, qui, riflette Saverio Cuoco, ma decisamente qualcosa in più. Certo, «<strong>un atteggiamento meno leggero avrebbe potuto evitare l’ultimo posto per vaccinazioni alla nostra regione</strong> e probabilmente, cosa più importante, <strong>anche alcuni decessi</strong> e <strong>posti preziosi occupati in reparti covid o in terapie intensive</strong> degli ospedali».<div id='videoinrail'></div></p><div class=

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x