Barcellona, procuratore Crescenti: serve personale - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Barcellona, procuratore Crescenti: serve personale

Alessandra Serio

Barcellona, procuratore Crescenti: serve personale

lunedì 22 Febbraio 2021 - 09:13

Intervista al procuratore capo di Barcellona Emanuele Crescenti sui problemi della giustizia alle orese col covid

Il procuratore capo di Barcellona Pozzo di Gotto, Emanuele Crescenti, traccia il bilancio di un anno di giustizia in tempo do covid: “Serve personale amministrativo per smaltire l’arretrato in Tribubale”.

Malgrado l’emergenza, spiega il procuratore, non si sono verificate particolari problematiche in campo sanitario, mentre c’è massima attenzione per arginare il pericolo dell’accapparramento criminale delle imprese in crisi

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x