Itala. Si è insediato il neo sindaco Laudini: "Dal dissesto al rilancio, ecco cosa faremo" VIDEO - Tempostretto

Itala. Si è insediato il neo sindaco Laudini: “Dal dissesto al rilancio, ecco cosa faremo” VIDEO

Gianluca Santisi

Itala. Si è insediato il neo sindaco Laudini: “Dal dissesto al rilancio, ecco cosa faremo” VIDEO

giovedì 16 Giugno 2022 - 08:00

Il primo cittadino si racconta, dalla militanza in Sicilia Vera ai problemi da risolvere

Intervista video di Carmelo Caspanello, riprese Matteo Arrigo

ITALA – Centoventinove voti di scarto hanno decretato il successo elettorale dell’ormai ex capogruppo di opposizione Daniele Laudini sul candidato dalla maggioranza uscente Sebastiano D’Angelo. Esponente di Sicilia Vera della prima ora, Laudini sa di dover affrontare una situazione assai complicata prima di poter lavorare per il rilancio di Itala, comune che attualmente si trova in stato di dissesto economico. “Abbiamo vinto non a sorpresa – racconta ai nostri microfoni – perché siamo riusciti con tutto il gruppo a portare avanti una campagna elettorale fatta di valori e di cose concrete. L’impegno negli ultimi anni non è mai mancato e la cittadinanza ha risposto alla grande dandoci questa responsabilità, che porteremo avanti con il massimo impegno”.

La militanza in Sicilia Vera e i programmi

“Sono orgoglioso di far parte di Sicilia Vera da sempre. Anni fa sono rimasto affascinato da un comizio di Cateno De Luca e poi ho conosciuto anche Danilo Lo Giudice che mi è stato vicino in questi cinque anni di minoranza. Riconosco in loro la vera politica e la presenza sul territorio”, aggiunge il neo sindaco. La prima sfida sarà quella di mettere a posto i conti del Comune. “A fine mese – continua Daniele Laudini – avremo contezza della massa debitoria reale e poi collaboreremo con il commissario per venire fuori da questa situazione”. Idee chiare anche sui primi interventi. “A breve termine dobbiamo risolvere la situazione deficitaria di alcune infrastrutture viarie. Occorre liberare le strade interessate dalle frane nei mesi scorsi. Un altro obiettivo sarà il ripristino di acquedotto e fognature, reti ormai vetuste. Mentre un’opera determinante per il futuro – conclude Laudini – sarà la dismissione della linea ferrata, intervento fondamentale per avere quello sviluppo che Itala merita”.

I consiglieri eletti

Questa la nuova geografia del Consiglio comunale di Itala. Per la maggioranza sono stati eletti Matteo Bello, Sara Rizzo, Francesca Cacciola, Antonio Corica, Clelia Le Noci, Carmelo Palo e Carmelo Di Leo. Tre, invece, saranno i consiglieri di minoranza: Sebastiano D’Angelo (candidato sindaco sconfitto), Salvatore Cacciola e Ambra Crisafulli.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007