Messina. Domenica di primavera, assembramenti e caos a Capo Peloro. VIDEO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina. Domenica di primavera, assembramenti e caos a Capo Peloro. VIDEO

Redazione

Messina. Domenica di primavera, assembramenti e caos a Capo Peloro. VIDEO

lunedì 01 Marzo 2021 - 08:00

Vigili urbani sulla spiaggia di Capo Peloro, l'allarme del Comitato Messina Nord

“E’ obbligatorio indossare la mascherina e mantenere il distanziamento sociale di almeno un metro”. E’ il messaggio ripetuto più volte da una pattuglia della Polizia Municipale, intervenuta ieri davanti alla spiaggia di Capo Peloro dove, considerata la giornata primaverile, si erano formati assembramenti.

Gli agenti sono intervenuti, su disposizione del comandante vicario Giovanni Giardina e dell’assessore Dafne Musolino, per disperdere gli assembramenti, a maggior ragione visto che non tutti indossavano correttamente la mascherina.

Non solo assembramenti, ma anche caos lungo le strade di Torre Faro. “Basta un po’ di sole e temperature primaverili per attivare l’inciviltà di tanti e Torre Faro s’intasa”. L’allarme è del Comitato Messina Nord.

“Le auto parcheggiate a spina di pesce e anche in doppia fila rendono difficoltoso il transito delle auto, i cartelli di divieto di fermata H24 con rimozione coatta vengono ignorati. Il risultato è il borgo bloccato e concerti di clacson. Nell’attesa che il Pgtu entri in vigore, oltre che in estate bisogna attivare il presidio fisso dei vigili urbani anche nei giorni festivi e prefestivi soprattutto quando il clima ci regala queste splendide giornate”.

Tag:

4 commenti

  1. bonanno giuseppe 1 Marzo 2021 08:18

    i VIPPINI e I ZALLI …del”Saigon”……si sdcatenano a buddacilandia….

    2
    0
  2. Nicola Galletta 1 Marzo 2021 12:01

    purtroppo l’inciviltà a Messina non ha timori….
    fare un po’ di sacrifici per non farci cadere nuovamente nei contagi non si può fare?

    3
    0
  3. Vergogna

    2
    0
  4. Forse hanno dimenticato,adesso c’è la variante Inglese… I ragazzi che fanno gli spavaldi ,questo nuovo ceppo, puo contagiare anche loro.Hanno intenzione di farci passare la Pasqua come il Natale.Su scuddaru chinnu chi succidiu.

    2
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x