S. Teresa, la minoranza diserta la proclamazione degli eletti. Lo Giudice: "Mi dispiace" VIDEO - Tempostretto

S. Teresa, la minoranza diserta la proclamazione degli eletti. Lo Giudice: “Mi dispiace” VIDEO

Gianluca Santisi

S. Teresa, la minoranza diserta la proclamazione degli eletti. Lo Giudice: “Mi dispiace” VIDEO

mercoledì 15 Giugno 2022 - 14:52

Questa mattina la cerimonia al Palazzo della Cultura. Il sindaco rieletto: "La campagna elettorale è finita, ma qualcuno non l'ha capito"

S. TERESA – Festa doveva essere e festa è stata stata, ma con la nota stonata dell’assenza dei consiglieri di minoranza eletti. Questa mattina, nel Palazzo della Cultura, è andata in scena la proclamazione del riconfermato sindaco Danilo Lo Giudice e dei 12 consiglieri che comporranno il Consiglio comunale.  Lo Giudice ha rivolto un ringraziamento ai presidenti dei seggi “per aver permesso un corretto svolgimento delle elezioni”. “L’importante è vincere, ma soprattutto vincere bene – ha detto – e i 4.038 voti che mi sono stati assegnanti fanno piacere”. “Mi dispiace – ha aggiunto riferendosi agli assenti – non vedere qui anche i consiglieri di minoranza, perché non lo ritengo giusto. Oggi è una giornata di festa per tutta la comunità e sarebbe stato bello festeggiare tutti insieme. Al di là di questo, ognuno fa le sue scelte e la democrazia è bella anche per questo”. 

Lunedì la nuova Giunta

“Sostanzialmente non ci siamo mai fermati – ha proseguito Lo giudice – ma già da domani saremo subito operativi. Lunedì della prossima settimana farò le nomine della Giunta. Non ci saranno sorprese. E in una quindicina di giorni si insedierà il Consiglio comunale. Abbiamo tante cose da proseguire e da fare. Ci sarà bisogno dell’aiuto di tutti”.

Il sindaco ha ringraziato “ancora una volta la nostra splendida squadra fatta da un gruppo che oggi è classe dirigente e che ha dimostrato in questi anni di saper governare S. Teresa”. “Sono una persona estremamente umile – ha aggiunto – ma se abbiamo avuto questa affermazione è perché abbiamo lavorato bene. Io punto alla fiducia di ogni singolo santateresino ma non perché mi piace il regime. Non solo un piccolo Putin. Quando dico che punto ad ottenere la fiducia di ogni singolo cittadino è perché cercherò di far sentire tutti orgogliosi di essere santateresini. Qualcuno non ha capito che la campagna elettorale è finita”, ha aggiunto riferendosi probabilmente al suo avversario che lo aveva attaccato in un diretta Facebook. “Ora c’è da fare una sola cosa: lavorare”, ha concluso scandendo la parola “lavorare”. Ai consiglieri di minoranza eletti, Lo Giudice ha confermato “massima per ascoltarli e dialogare su progetti e idee che vorranno proporre”.

I consiglieri eletti

Questi i consiglieri proclamati. Per la maggioranza: Annalisa Miano (1.146 voti), Gianmarco Lombardo (1.135), Domenico Trimarchi (691), Ernesto Sigillo (555), Mimma Sturiale (435), Carmelo Casablanca (434), Vanessa Triolo (416) e Dario Miano (390). Per la minoranza: Nino Bartolotta, in qualità di candidato sindaco sconfitto, Maria Cristina Pacher (545 voti), Santino Veri (510) e Martina Lombardo (229).

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007