VIDEO Los Angeles-Limina: “Ritornato”. L’attore Usa Cavalieri: "Vi racconto il film sulle mie radici" - Tempo Stretto

VIDEO Los Angeles-Limina: “Ritornato”. L’attore Usa Cavalieri: “Vi racconto il film sulle mie radici”

Carmelo Caspanello

VIDEO Los Angeles-Limina: “Ritornato”. L’attore Usa Cavalieri: “Vi racconto il film sulle mie radici”

giovedì 24 Ottobre 2019 - 15:13

"E’ la storia del nonno emigrato dalla Sicilia nel 1921. E' la storia di tutti gli italo-americani" Il montaggio è in fase di ultimazione negli Stati Uniti e sarà presto presentato nella Valle d’Agrò. Curiosità e retroscena. INTERVISTA


L’intervista a Michael Cavalieri

Limina, con alle spalle Roccafiorita e il maestoso Monte Kalfa fanno da cornice all’intervista con l’attore e regista americano Michael Cavalieri, che incontriamo nella “sua Sicilia”, dove lo scorso luglio ha ritrovato e raccontato le sue radici. Lo ha fatto attraverso “Ritornato”, il film del quale è produttore, realizzato in collaborazione con il regista di S. Teresa di Riva Fabrizio Sergi.

Intervista a Maria Cavalieri. Nel film interpreta Sophie, fidanzata del protagonista e co-produttrice del film

Il montaggio è in fase di ultimazione negli Stati Uniti, a Los Angeles, dove Micheal vive con la moglie: lui è il protagonista del film, lei interpreta il ruolo della fidanzata Sophie.

L’attore hollywoodiano ha racchiuso nelle immagini girate a Limina nostalgia, dramma, ma anche molta speranza.

“Sono stato spinto dalla voglia di raccontare la storia di mio nonno Agatino Alibrandi – ha raccontato Michael Cavalieri – dal quale ho avuto importanti lezioni di vita. È nato nel 1900 nell’umile paese di Limina. Coraggiosamente emigrato dal paesino della Val d’Agrò a New York nel 1921 senza saper parlare l’inglese. Ha lasciato l’ Italia in cerca di una vita migliore. Il suo viaggio attraverso l’oceano ci ha regalato cinque generazioni di uomini. Per questo gli sarò sempre grato.

“Quella che racconto è una storia che appartiene a tutti gli italo-americani”

La storia che racconto – ha continuato l’attore – non è solo mia. Appartiene a tutte le generazioni di italo-americani i cui antenati hanno sofferto in cerca di una vita migliore. Ho incontrato per caso Fabrizio Sergi durante un mio soggiorno in Sicilia e questo progetto ha cominciato a prendere forma. Adesso è diventato realtà”.

Alcune scene sono state girate a Savoca, storico borgo medievale che si interfaccia con Limina. Lo intervistiamo a poche decine di metri dal “Bar Vitelli”, set cinematografico scelto da Francis Ford Coppola per “Il Padrino”.

“Al Pacino, Francis Ford Coppola e Martin Scorsese – chiosa Cavalieri – sono dei grandi maestri. Hanno avuto una grande influenza sulla cultura italo-americana, i loro film hanno definito una generazione. Sono sempre stato un loro grande fan”.

Il debutto al fianco del premio Oscar
Hilary Swank nel 1994 (in Karate Kid 4)

Cavalieri ha debuttato sul grande schermo recitando al fianco del premio Oscar Hilary Swank nel 1994 con “The Next Karate Kid” (Karate Kid 4) di Christopher Cain , interpretando la parte di Ned. Nella sua carriera può vantare numerose apparizioni in film e serie televisive di successo, come Last Man Standing (Ancora vivo), ER, I Soprano e NYPD Blue. Di lui la critica americana ha scritto come di un “eccezionale talento, capace di riempire lo schermo di emozioni”.

E tante sono le emozioni esternate dai liminesi (e non solo) che attendono con trepidazione la “prima” di “Ritornato”.

Il sodalizio creato con il regista siciliano Fabrizio Sergi, ha permesso di organizzare in pochi mesi un cast e un set d’eccezione con molte comparse del luogo. Sergi e Cavalieri hanno in cantiere un altro ambizioso progetto. Ma a ruoli… invertiti. “La fine di un viaggio – come scriveva il premio Nobel Josè Saramago – è solo l’inizio di un altro”.

Carmelo Caspanello

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007