ultim'ora
Ulteriori dettagli nel corso della conferenza stampa che si terrà in Questura alle 11.30.
Lunedì, 13. Febbraio 2017 - 8:00
Scritto da: Veronica Crocitti
Categoria: Jonio


Medici assenteisti al 118 di Letojanni. E’ questa l’accusa per i due dottori del servizio assistenza di emergenza sanitaria finiti nel mirino di un’inchiesta coordinata dal Commissariato di Polizia di Taormina, su delega del Sostituto Procuratore Anna Maria Arena.
Secondo quanto accertato dagli agenti, i due medici si assentavano dal posto di lavoro, per interi turni di servizio, scrivendo invece che erano presenti nell’apposito registro. Un “raggiro” che, secondo le indagini, sarebbe avvenuto più e più volte a partire dal 2014 fino all’agosto 2016. Per entrambi, il Gip Salvatore Mastroeni ha disposto il carcere, oltre ad un sequestro preventivo pari al denaro che, ingiustamente, i due si sono intascati con questo “giochetto”.
Ulteriori dettagli nel corso della conferenza stampa che si terrà in Questura alle 11.30. (Veronica Crocitti)

COMMENTI

Accedi o registrati per inserire commenti.

Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina - Editrice Tempo Stretto S.r.l., Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina
Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione. Danila La Torre vice coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it - tel 090.9018992 - fax 090.2509937
P.IVA 02916600832- - n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007