Gli alunni dell'Istituto Comprensivo di Torrenova saranno ricevuti in Vaticano dal Papa - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Torrenova saranno ricevuti in Vaticano dal Papa

Gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Torrenova saranno ricevuti in Vaticano dal Papa

venerdì 28 Febbraio 2014 - 12:08
Gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Torrenova saranno ricevuti in Vaticano dal Papa

La scuola nebroidea scrive a Papa Francesco e sarà ricevuta in Vaticano. Da tutta Italia le scuole primarie scrivono a Papa Francesco. Il Santo Padre riceverà 1105 alunni in udienza il 14 Maggio 2014

Sono 525 le lettere che gli alunni delle scuole primarie, una classe perogni Regione Italiana, hanno indirizzato a Papa Francesco nell’ambito della collana editoriale “Caro Papa ti Scrivo…” dell’associazione Cultura&Solidarietà di Milano. Le lettere sono raccolte in un volume che il 14 maggio sarà consegnato al Pontefice che ha deciso di incontrare direttamente i ragazzi per rispondere alle loro domande.

Da Aosta alla Sicilia destinazione San Pietro – È stato accolto con grande entusiasmo quest’ultima iniziativa di Cultura&Solidarietà, associazione che ha già coinvolto il Presidente della Repubblica, il Presidente del Consiglio ed il Sindaco di Milano, Pisapia, in progetti editoriali che avvicinano i bambini al mondo delle istituzioni. Così quest’ultimo lavoro ha coinvolto le scuole di tutto lo stivale, una per regione, dalla Valle d’Aosta a Lampedusa. Per la Sicilia hanno partecipato le scuole di Torrenova e Lampedusa, l’Istituto Comprensivo del Comune nebroideo e l’Istituto Omnicomprensivo “Pirandello” del Comune isolano.

Le lettere – Non è sfuggito ai ragazzi il calore e la semplicità trasmessi dal Pontefice argentino. Tanto che molti dei ragazzi scrivono al Papa definendolo <>, e gli indirizzano pensieri e domande a volte sorprendenti. C’è chi si preoccupa per la propria famiglia e chiede di pregare, chi comprende le difficoltà legate al magistero papale (<> e ancora <>), chi si complimenta ed esprime apprezzamenti (<>). Non mancano poi le curiosità (<> e ancora <> o <>) e le incursioni nel mondo del sociale (<> e <>).

<>.

La prefazione al volume è stata curata dal Prof. Fulvio Scaparro. Il 14 maggio in un incontro con il Papa molte delle domande troveranno una risposta.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x