A Floresta un omaggio a Eliana Giorli, la consigliera comunale più anziana d’Italia - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

A Floresta un omaggio a Eliana Giorli, la consigliera comunale più anziana d’Italia

Salvatore Di Trapani

A Floresta un omaggio a Eliana Giorli, la consigliera comunale più anziana d’Italia

mercoledì 26 Giugno 2019 - 17:27
A Floresta un omaggio a Eliana Giorli, la consigliera comunale più anziana d’Italia

Eliana Giorli, consigliera comunale a Monforte San Giorgio, è stata una sindacalista e una partigiana. Dall'amministrazione di Floresta un omaggio al suo costante impegno.

La 92enne Eliana Giorli, consigliera comunale a Monforte San Giorgio, omaggiata per il costante impegno sociale e politico dall’amministrazione di Floresta. Ieri la cerimonia, dove il sindaco di Floresta Antonino Cappadona ha incontrato la sindacalista-partigiana.  L’incontro è stato seguito da una visita del paese in compagnia della consigliera comunale più anziana d’Italia.

Si è trattato di un’importante segno di rispetto, scrive l’amministrazione in una nota, che ha voluto ricordare come Eliana Giorli continui a lottare per le proprie idee, dopo una vita di impegno sindacale e lotte per la libertà al fianco del marito e sindacalista Tindaro La Rosa.

Eliana Giorlì nasce il 6 ottobre 1926 a Poggibonsi, in provincia di Siena, dove inizia la sua lotta di resistenza al fascismo grazie all’educazione sindacale ricevuta dai genitori e dai fratelli. La sua lotta proseguirà poi convergendo in un vero e proprio movimento, generato dalle donne del paese. Al termine della seconda guerra mondiale si iscrive al PCI e si impegna nella ricostruzione del paese e nella creazione dell’associazione giovanile “I Pionieri”. Nel 1951 svolge attività di volontariato nel Polesine, per aiutare le popolazioni alluvionate, mentre nel 1952 frequenterà la “Scuola di Partito” a Firenze. Il suo impegno la porterà quindi ad essere assunta presso la Federazione di Siena al fine di ampliare l’attività dell’associazione “I Pionieri”.

Le sue lotte politiche la porteranno infine in Sicilia, dove conoscerà e sposerà il marito Tindaro La Rosa. Dal matrimonio nasceranno i figli Santi e Rosa Elisa che, a loro volta, le regaleranno quattro nipoti: Natasha, Deborah, Nahuel e Vladimir.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007