A Mazzeo (Taormina) il Presepe dell'integrazione: tra i pastori 15 migranti - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

A Mazzeo (Taormina) il Presepe dell’integrazione: tra i pastori 15 migranti

Carmelo Caspanello

A Mazzeo (Taormina) il Presepe dell’integrazione: tra i pastori 15 migranti

venerdì 27 Dicembre 2019 - 09:05
A Mazzeo (Taormina) il Presepe dell’integrazione: tra i pastori 15 migranti

Alla "Prima" anche l'Arcivescovo e il sindaco, Domenica 29 dicembre si replica a partire dalle 18. Il parroco: "“Questo presepe è una catechesi vivente"


TAORMINA – Accoglienza, inclusione, fratellanza, integrazione. C’erano tutti gli ingredienti del valore del Natale nel Presepe vivente messo in scena a Mazzeo (frazione di Taornina) dalla comunità della parrocchia “S. Maria Goretti”, guidata dalla scorsa estate da padre Francesco Giacobbe.

Un messaggio concreto, che passa dalla presenza, tra le 170 comparse, di quindici di migranti che risiedono in case di accoglienza a Messina. Provengono dalla Nigeria, dal Senegal e dalla Costa d’Avorio. La loro presenza tra i pastori ha dato senso all’iniziativa, grazie alla testimonianza di integrazione con gli abitanti del luogo emersa dalla rappresentazione.

Il video realizzato dalla parrocchia

Padre Giacobbe non ha dubbi: “Questo presepe è una catechesi vivente che ha riletto il Natale in maniera diversa, facendoci riscoprire il valore di noi stessi attraverso la prossimità ai nostri fratelli”.

Tra le affollate viuzze della frazione a mare della Perla dello jonio anche l’arcivescovo di Messina, mons. Giovanni Accolla, il sindaco Mario Bolognari, l’assessore Andrea Carpita e il capogruppo di maggioranza Manfredi Faraci. Hanno avuto modo di ammirare e apprezzare i dettagli della rappresentazione lungo il percorso che conduceva alla Grotta e culminava con l’arrivo dee Re Magi. La “Prima” del 25 dicembre si è conclusa con la celebrazione della Santa Messa presieduta dal parroco.

Si replica domenica, 29 dicembre, dalle 18 alle 22,30. La rappresentazione del presepe si concluderà anche in quel caso con la celebrazione eucaristica, che sarà presieduta dal Vescovo ausiliare, Cesare Di Pietro.

Maria, Giuseppe e Gesù Bambino sono stati impersonati da Valeria Lo Turco, Dario Lombardo e dal loro bimbo Matteo, nato lo scorso 3 agosto.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007