A Messina il "Due Mari 2023" raduno di auto e moto d'epoca - Tempostretto

A Messina il “Due Mari 2023” raduno di auto e moto d’epoca

Redazione

A Messina il “Due Mari 2023” raduno di auto e moto d’epoca

Tag:

sabato 20 Maggio 2023 - 08:30

Prenderà il via domenica 21 maggio, il “Due Mari 2023”, un raduno di auto e moto d’epoca giunto alla undicesima edizione

MESSINA – Nello splendido scenario di Piazza Duomo, a Messina, dove dalle 8 alle 9:30 sono previste le operazioni di adesione e l’esposizione, sarà possibile ammirare i piccoli gioielli a quattro e due ruote curati dai loro proprietari in ogni particolare.

Successivamente la carovana attraverserà le strade della città dello Stretto, da Corso Cavour, via Tommaso Cannizzaro, via Pietro Castelli, raggiungendo la Strada Statale 113 dei Colli San Rizzo, rievocando i fasti di competizioni che hanno fatto la storia del motorismo peloritano, come la Dieci Ore Notturna e la mitica Coppa Vinci.

Sempre in carovana sarà previsto l’attraversamento dell’incantevole borgo di Gesso, con una breve sosta dedicata alle associazioni ibbisote che fortemente hanno voluto il passaggio delle vetture nelle loro strade, ricordando il poeta dialettale Pippo Bonaccorso, recentemente scomparso, che lo scorso anno ha voluto dedicare un sonetto alla manifestazione.

Successivamente il gruppo si sposterà nell’area ex Pirelli di Villafranca Tirrena, per l’effettuazione di alcune prove di abilità, trasferendosi poi in piazza de Curtis per l’esposizione delle vetture, prima di dirigersi in un noto locale di Scala Torregrotta per il pranzo e la cerimonia di premiazione.

Ai nastri di partenza moltissimi specialisti della regolarità motoristica come Salvatore Galioto e Maurizio Scorciapino, campioni del passato rallistico peloritano come Pepy Bosurgi e Santino De Pasquale e tantissime vetture che rievocano i fasti delle produzioni automobilistiche del secolo scorso. Piccoli gioielli da ammirare quali la MGA del 1959 di Marcello Scalone o la Fiat 1100 Familiare di Fabrizio Graci del 1955, fino a una vasta presenza dell’industria motoristica italiana con le Lancia, Fiat e Alfa degli anni d’oro dell’industria del nostro Paese.

Sarà una festa che coinvolgerà tantissime generazioni, dai non più giovani che gelosamente custodiscono la loro memoria storica, ai trentenni che si stanno avvicinando sempre più numerosi alla pratica della regolarità storica.

Ospite d’onore della manifestazione sarà Joe Nastasi, il “piccolo grande uomo” del motorismo siciliano, uno dei padri delle fortune automobilistiche italiane oltre oceano, conosciuto come “Mister Lamborghini”, per essere stato il principale distributore della auto di lusso della casa di S.Agata Bolognese sul mercato statunitense.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007