Ispettorato del Lavoro accanto alla Galleria Inps? Servono tre autorizzazioni - Tempostretto

Ispettorato del Lavoro accanto alla Galleria Inps? Servono tre autorizzazioni

Ispettorato del Lavoro accanto alla Galleria Inps? Servono tre autorizzazioni

giovedì 27 Settembre 2018 - 07:04
Ispettorato del Lavoro accanto alla Galleria Inps? Servono tre autorizzazioni

Perché il trasferimento di sede vada in porto, serve l'ok dell'Inps, della Regione e del condominio. La sede ospiterebbe anche l'Ordine degli architetti

L'obiettivo è quello di riaprire la galleria Inps. L'istituto nazionale di previdenza sociale non è interessato a farlo e, anzi, voleva mettere in vendita la sede adiacente. Una soluzione migliore, però, potrebbe essere quella di affittarla, anche perché c'è già l'acquirente, l'Ispettorato del Lavoro, che nell'attuale sede di via Ugo Bassi paga un affitto elevato.

Domani, alle 10, proprio in Galleria, sarà firmato un accordo tra Inps, Ispettorato e Ordine degli architetti, che troverebbe anch'esso spazio nella sede. Con l’accordo le parti promuovono un recupero della destinazione pubblica dell’immobile, altrimenti destinato a dismissione: l’obiettivo è di ospitare nel palazzo la nuova prestigiosa sede dell’Ispettorato del lavoro e dell’Ordine degli Architetti, nonché di restituire la galleria alla fruizione da parte della città.

Per diventare operativo, il progetto richiederà l’assenso da parte della Presidenza dell’Inps, della Regione Siciliana e del condominio istituito nel plesso ex Ina.

Firmeranno l’accordo il direttore provinciale dell'Inps, Marcello Mastrojeni, il dirigente dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro, Gaetano Sciacca, il presidente dell’Ordine degli Architetti, Pino Falzea, il presidente della Fondazione Architetti nel Mediterraneo, Umberto Giorgio.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007