accorpamenti

Rete scolastica, ecco cosa potrebbe cambiare per le scuole messinesi



Commenti

node comment

SilviopelleSab, 13/01/2018 - 15:46 January 13, 2018

Mia moglie insegna in uno dei plessi interessati al cambio e mi dice che con il cambio di dipendenza da una scuola ad un'altra non si perde proprio niente. Lavoro in altro settore, ma mi sembra semplice da comprendere e allora credo che qualcuno non ha le idee chiare
giovanninoVen, 12/01/2018 - 19:04 January 12, 2018

SE SI PARLA DI PERDITA DI POSTO DOVREBBERO INIZIARE A BUTTARE FUORI I SOLITI INCAPACI RACCOMANDATI CHE TANTO DANNO HANNO, STANNO E PROCURERANNO ALLA P.A. E ALL'ITALIA INTERA. CHI HA MAI VISTO IMPIEGATI DI ENTI PUBBLICI, MINISTERI, ENTI MONTANI, ENTI TERRITORIALI, ENTI PARASTATALI E ALTRI BARACCONI? NESSUNO HA PERSO IL POSTO. ORMAI LA CGIL PENSA SOLTANTO NEL PROCURARE ASTIO E AGITAZIONE, SPECIE AI GOVERNI E REGIONI O ALTRO. LA CGIL E' COME QUESTO GOVERNO CHE HA PERSO LA TESTA. PORTATEMI UNA SOLA PROVA CHE CI SONO STATI EPURAZIONI O ALTRO, TRANNE SE IL SINGOLO IMPIEGATO CAUSA REATI PENALI GRAVI E' STATO ESPULSO, MAGARI A CALCI.
enzo tVen, 12/01/2018 - 00:03 January 12, 2018

Solo faziose divagazioni. Spieghino dove si vanno a perdere posti di lavoro con questi spostamenti decisi in sede di conferenza provinciale. O sono fuori di testa gli altri sindacati che hanno deciso queste aggregazioni o la Cgil riesce solo a vendere come al solito fumo.
SilviopelleSab, 13/01/2018 - 16:03 January 13, 2018

mia moglie insegna in uno dei plessi che cambieranno dipendenza, ma mi dice che questi cambiamenti non implicheranno la perdita di un solo posto, ma solo cambiamenti appunto di appartenenza. Anche se lavoro nel commercio, mi sembra semplice e allora penso che qualcuno non ha le idee chiare.